Aree pubbliche 7 Maggio 2018

Asfaltatura in notturna di piazza del Pamiglione

Lavori Pubblici
LUNEDì NOTTE VIA ALLA RIASFALTATURA DI PIAZZA DEL PAMIGLIONE
Sempre garantito il transito nord-sud. Aurigi: “Così riduciamo i disagi ai cittadini”

Livorno, 7 maggio 2018 – Inizieranno questa sera alle ore 22  i lavori di riasfaltatura del tratto di strada di piazza del Pamiglione, nel tratto compreso tra le due rotatorie antistanti via San Giovanni e piazza Micheli.

L’intervento, che verrà eseguito in notturna con conclusione alle ore 5, si ripeterà negli stessi orari fino al 12 di maggio.

Quattro notti consecutive, dunque, durante le quali sarà garantito un transito veicolare in direzione nord-sud per chi proviene da ponte Santa Trinita. Mentre chi proviene da sud, avrà l’obbligo di svoltare in via Grande.

Per l’occasione sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati in piazza del Pamiglione, nel tratto sopraindicato, eccetto mezzi operativi dell’impresa esecutrice dei lavori, e sarà istituito il limite di velocità di 30 km orari.

Con questo intervento andremo finalmente a completare la riasfaltatura dell’intera carreggiata a partire da piazza Santa Trinita, fino a Porta a Mare – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Aurigi. Abbiamo deciso di lavorare di notte in modo da ridurre al minimo i disagi per i cittadini e le attività commerciali durante il giorno. Allo stesso tempo abbiamo chiesto alla ditta di limitare le emissioni acustiche nella fase di cantierizzazione in modo da non creare eccessivo disturbo ai residenti. Ai livornesi chiedo di portare un po’ di pazienza: con questo intervento completeremo la messa in sicurezza di questo tratto di strada dove, purtroppo, esattamente un anno fa una donna ha perso la vita in un incidente in motorino”.

Slesa, ditta esecutrice dei lavori, avrà il compito di:

– apporre almeno 48 ore prima rispetto all’inizio dell’installazione del cantiere stradale, la segnaletica di divieto di fermata;
-  garantire l’accesso ad eventuali passi carrabili, spazi di sosta disabili o attraversamenti pedonali nel caso in cui questi siano localizzati in prossimità dell’occupazione; 
- adottare gli accorgimenti necessari per garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione pedonale;
– apporre adeguati cartelli di preavviso e di informazione -all’altezza della rotatoria di piazza Giovine Italia – indicanti la modifica alla circolazione suddetta ed i percorsi alternativi consigliati; 
– ripristinare la segnaletica orizzontale e verticale permanente eventualmente oscurata, cancellata, danneggiata o rimossa.

CONDIVIDI SUBITO!