Cronaca 28 Febbraio 2020

Asia Usb: “Il Comune acquisisca immobili vuoti Inps per l’emergenza abitativa”

Livorno 28 febbraio 2020 – Asia Usb Livorno. Sgombero della Torre della Cigna. Il Comune acquisisca gli appartamenti vuoti dell’INPS per l’emergenza abitativa

“Da alcuni mesi stiamo seguendo il caso di Fiorenzo e sua moglie, inquilini di un alloggio di proprietà INPS amministrato dalla Romeo Gestioni. I due coniugi, entrambi invalidi al 100% si sono visti addebitare spese condominiali esorbitanti  in quanto sono attualmente gli unici inquilini rimasti all’interno dello stabile in Via della Posta. Anche a causa delle loro gravi condizioni di salute non hanno più pagato il totale dell’affitto e dopo pochi mesi è arrivato, puntuale, lo sfratto esecutivo.  Asia-Usb è in trattativa anche a livello nazionale, con la Romeo Gestioni per ottenere intanto una proroga dello sfratto che è previsto per il 26 marzo.
Ma la questione è un’altra. Il palazzo in cui vivono è di proprietà pubblica, l’INPS non può sottrarsi dal aprire una trattativa con i Comuni, come tra l’altro sta già avvenendo a Roma,  per cedere alcuni immobili invece che metterli sul mercato privato alimentando la speculazione.
Asia- Usb Livorno ha recentemente chiesto un incontro all’Assessore al Sociale Raspanti.  Sembrerebbe che le società proprietarie della Cigna siano disponibili a contribuire economicamente per trovare una soluzione che gli permetterebbe di procedere alla liberazione della torre più velocemente.  Fatto gravissimo sarebbe l’utilizzo eventuale di questi soldi per stipulare contratti di affitto privato a canone di mercato o peggio ancora con “l’intermediazione” di associazioni del terzo settore.
Il Comune approfitti di questa occasione e prenda immediatamente contatti con l’INPS per rilevare l’intera struttura pubblica, si parla di una ventina di appartamenti, da destinare in prima battuta per risolvere l’annosa partita della Torre della Cigna ma che finita l’emergenza rimarrebbero come patrimonio Comunale da utilizzare per l’emergenza abitativa. In caso contrario sarebbero soldi “buttati via” senza alcun vero ritorno per la collettività”.

Asia-Usb Livorno

CONDIVIDI SUBITO!