Cronaca 9 Dicembre 2018

Assemblea dei dipendenti comunali aderenti a Usb

Presso la sede provinciale USB di Livorno si è svolta la prima assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici delle società comunali, partecipate e dei servizi in appalto.

“Si sono confrontati per la prima volta dipendenti di Aamps ( igiene ambientale), CTT ( trasporto pubblico), Teatro Goldoni, Cimiteri comunali, RSA Pascoli e Villa Serena e ASA spa ( rete idrica).

Un primo momento di connesisone tra realtà “diverse” ma che vivono le medesime condizioni di sfruttamento e ricatto quotidiano.
Siamo convinti che il ruolo del sindacato debba essere quello di unire le varie vertenze e organizzare i lavoratori anche al di là del proprio posto di lavoro.

Le prossime importanti iniziative di mobilitazione saranno lo sciopero dei dipendenti dei cimiteri comunali di lunedì 10 dicembre.
Dalle ore 8 andremo a sostenere le legittime rivendicazioni di questi lavoratori che rischiano di essere licenziati dopo il passaggio del servizio dalle cooperative in appalto alla società comunale Aamps. USB sostiene la reinternalizzazione ma tutti i posti di lavoro devono essere garantiti.

Giovedì 13 dicembre saremo a fianco degli operatori Aamps che sciopereranno per l’intera giornata e che manifesteranno davanti al comune.
No all’esternalizzazione del “porta a porta”. Il servizio deve rimanere INTERAMENTE PUBBLICO.
Assunzione per tutti i precari. Basta carichi di lavoro masacranti e licenziamenti”.

USB Livorno

CONDIVIDI SUBITO!