Cronaca 16 Luglio 2022

Aumento suolo pubblico per Edicole, USB: “Non ci sono attività di serie A di serie B”

Le edicole diventeranno sportelli decentrati dell'anagrafeLivorno 16 luglio 2022 – Aumento suolo pubblico per Edicole, USB: “Non ci sono attività di serie A di serie B”

A seguito della pandemia Covid, attraverso una deroga prevista anche dall’ordinamento nazionale, la nostra amministrazione Comunale aveva deciso di “congelare” fino a settembre il pagamento del suolo pubblico per le attività commerciali legate al turismo e alla ristorazione.

Contemporaneamente alle edicole cittadine stanno arrivando i bollettini per il pagamento del suolo pubblico con circa il 10-20 % in più rispetto all’anno scorso.  Stiamo parlandi di cifre molto alte.

Stiamo parlando di un settore, quello delle edicole e in generale l’editoria, che tra pandemia e crisi economica si trova attualmente alla “canna del gas”.

 

Un contratto nazionale scaduto da oltre 10 anni. Profitti calcolati come si fosse ancora in un’epoca che non esiste più.

Viviamo in un contesto in cui, attraverso scelte politiche fortemente sponsorizzate dal PD locale, il centro cittadino è stato completamente svuotato in favore di grandi poli commerciali in periferie e Lo Stato ha deciso di sovvenzionare l’editoria con milioni di euro ma per l’ultimo anello della catena non è stato messo in campo assolutamente nessun ristoro.

Anzi, proprio in questi giorni arriva l’aumento del canone sul suolo pubblico. 

Molti lavoratori non erano ancora intervenuti in quanto un’altra associazione di categoria (Sinagi – CGIL)  aveva promesso che ci sarebbe stata addirittura una decurtazione del 50% .

Evidentemente era stato fatto un accordo a parole, con l’amministrazione, senza alcuna valenza formale.

Su nostra sollecitazione l’assessore di riferimento ha parlato di un possibile bando per un contributo utile ad abbattere, almeno in parte, tali costi aggiuntivi.

Una “soluzione” di cui non si conoscono ancora i tempi e i modi della sua applicazione.

Per quanto ci riguarda restiamo molto perplessi da questo atteggiamento da parte del Comune di Livorno.

Non ci sono attività di serie a o di serie B.

Le difficoltà economiche che i gestori delle edicole stanno affrontando, sono se possibile anche peggiori di quelle di altre attività che almeno in questa fase di rilancio del turismo (anche attraverso ingenti risorse pubbliche) stanno registrando una evidente ripresa.

Per quanto riguarda le edicole, oltretutto, stiamo parlando di piccole attività spesso a conduzione familiare.

Continueremo, insieme ai nostri iscritti, a monitorare la situazione a sollecitare l’ente pubblico ad uno sforzo maggiore che per noi, resta quello di congelare il pagamento del suolo pubblico al pari delle altre categorie.
Usb Livorno

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione