Cronaca 7 Novembre 2020

Aumento tariffe traghetti per residenti e pendolari, Lega: “Decisione AdSp inaccettabile”

Marco Landi (Lega): “Arcipelago toscano: rivedere l’aumento dei costi dei traghetti per i residenti”

marco landi legaToscana (Livorno) 7 novembre 2020

Marco Landi, Consigliere regionale della Lega afferma:

“Non ritenendo accettabile quanto imposto dall’Autorità portuale in relazione all’aumento dei biglietti dei traghetti per l’isola d’Elba; senza alcuna esclusione di questo aggravio per i residenti dell’arcipelago toscano e per i pendolari.

Abbiamo pertanto redatto un’articolata mozione da sottoporre alla Giunta regionale.”

“Vogliamo sapere se la scelta fatta dal predetto ente sia effettivamente legittima e cioè rientri nella copertura di costi da esso sostenuti;

in caso affermativo, suggeriamo che i vari oneri inerenti alla gestione dei porti, possano essere a carico degli armatori, senza, quindi, ricadute sulla tariffazione ordinaria.”

“Chiediamo, inoltre se s’intenda assumere delle mirate iniziative con lo scopo di ripristinare le passate tariffe per i vari servizi di collegamento marittimo tra le nostre isole ed i porti di competenza della predetta Autorità.”

“Se è stato consultato il Comitato tecnico-sottolinea il rappresentante della Lega-vogliamo, quindi, conoscere la posizione in merito dei due rappresentanti regionali e parimenti perchè non sono stati uditi i Sindaci dei comuni elbani.”

“Rivolgiamo la nostra attenzione, inoltre-insiste Landi-sull’effettiva funzione dello specifico Osservatorio, ad oggi non operativo.”

“A proposito, poi, della delibera emanata dall’Autorità di cui abbiamo riferito in apertura-rileva il Consigliere-chiediamo di conoscerne in dettaglio il contenuto ed esortiamo a prevedere determinate iniziative per rendere più trasparente l’attività della citata Autorità portuale, in relazione agli atti assunti nello svolgimento delle proprie funzioni.”

“In definitiva-conclude Marco Landi- non riteniamo assolutamente equi gli aumenti che vanno fortemente a penalizzare i residenti dell’Isola ed i pendolari.”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento