Porto 29 Agosto 2017

Autorità di Sistema, Convocato (senza il sindaco) il Comitato di Gestione

L’annuncio tanto atteso dalla comunità portuale è arrivato:

“è stata convocata per il 4 settembre prossimo la prima seduta del Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale.  Il Comitato è stato convocato in composizione provvisoria con i membri designati dalla Regione Toscana, dal Comune di Piombino e dalla Direzione marittima della Toscana”.

Il sindaco Nogarin (il quale per il momento non ha voluto fare dichiarazioni) non ci sarà, infatti – si legge nella nota ufficiale dell’Autorità di Sistema –  “pur avendo  il TAR Toscana respinto la sua richiesta di sospensiva, ha reiterato la propria designazione non ritenendo di indicare un diverso componente di sua competenza, conforme allo spirito e alla lettera della legge di riforma, così come richiesto dalla nota dell’Adsp non sospesa dal TAR”.

La decisione del presidente Stefano Corsini giunge finalmente a seguito del nulla osta da Roma: “Il Ministero vigilante ha formalmente assicurato, in pendenza della decisione di merito del TAR,  circa la legittimità della costituzione del  Comitato con i componenti le cui designazioni sono state accolte e che rappresentano la maggioranza dell’organo collegiale, nonché circa la piena operatività dell’organo medesimo”. Quest’ultimo passaggio riveste particolare importanza, perché mette almeno in prima istanza al sicuro da eventuali impugnative di quello che sarà il principale atto da prendere il 4 settembre, la nomina del segretario generale dell’ente. Ruolo per il quale sembrano allo stato delle cose essere in prima fila Massimo Provinciali e Roberta Macii.

La costituzione del Collegio dei revisori dei conti, secondo quanto dichiarato dall’Autorità, sarebbe  avvenuta il 25 u.s., ma i nomi dei componenti non sono stati resi pubblici.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento