Cronaca 4 Giugno 2019

Ballottaggio, Garufo (PD) su “Le ultime trovate di Romiti”. Le immagini “incriminate”

Livorno – “Le ultime trovate di Andrea Romiti danno realmente la cifra del bagaglio politico e culturale di cui è provvisto: il ribrezzo e niente più. Gli attacchi personali a Marco Ruggeri e Alessandro Cosimi e la campagna di odio scatenata sotto quegli inqualificabili post con commenti da querela, lo disegnano come persona indegna di rappresentare i livornesi. Romiti dimentica di rappresentare il potere vero, il potere del governo, di province e comuni, nei quali buttano via i soldi per buffonate come lo spray al peperoncino, o per fare accompagnare i bambini dalle guardie private, anziché aprire gli asili nido e curarsi della sicurezza sociale. Rappresenta un potere arrogante che invece di combattere la mafia, toglie la scorta a Saviano e reprime chi contesta pacificamente. Romiti dimentica che l’unica volta che la destra a Livorno ha toccato il potere nel porto, lo ha fatto con la nomina di Bruna Lenzi, ex uomo forte della destra portuale, capo di una casta che spendeva i soldi pubblici della Porto di Livorno 2000 per fini personali.

Romiti dimentica perché la memoria è presupposto della comprensione, come insegnava Aristotele.

Il 9 giugno il PD tornerà al voto al fianco di Luca Salvetti, per dare un futuro a Livorno contro chi ha bisogno di guardare al passato solo per sopravvivere. Contro chi ha il passato più spaventoso di tutta la Storia d’Italia”.

Rocco Garufo

Le immagini sulla pagina Facebook del candidato sindaco Andrea Romiti

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione