Cronaca 4 Gennaio 2022

Banco 13 “Rigeneri Alimentari”: gli esercenti donano oltre 800 kg. di cibo in soli 15 giorni

Livorno 4 gennaio 2022

Consegnate 120 cassette di frutta e verdura invendute ad altrettanti cittadini richiedenti.

Ridurre lo spreco alimentare, diminuire la produzione dei rifiuti, incrementare la raccolta differenziata, sostenere le persone indigenti e inserire i beneficiari del reddito di cittadinanza in un progetto concreto e innovativo di valore e utilità sociale.

Il “Banco 13 Ri-Generi Alimentari”, posizionato nell’ala est del Marcato Centrale, ha avviato da poco l’attività ma i risultati ottenuti sono già andati oltre le aspettative della vigilia. In soli 15 giorni gli esercenti delle aree mercatali del centro cittadino hanno donato oltre 800 kg. di ciboinvenduto permettendo agli operatori che presidiano il punto di raccolta di confezionare 120 cassette di frutta e verdura poi consegnate ad altrettanti cittadini richiedenti.

“Il successo di questa iniziativa – commenta entusiasta Raphael Rossi, Amministratore Unico di AAMPS – è riconducibile a diversi fattori: in primis la sensibilità dei livornesi, in questo caso i commercianti, ai temi dell’ambiente e del sociale e, secondariamente, alla proficua sinergia strategica, organizzativa e operativa che si è creata tra gli uffici tecnici del Comune di Livorno, l’azienda e la cooperativa sociale “Brikke Brakke”. Per questo ci tengo a ringraziare il Sindaco Salvetti, gli assessori Raspanti, Cepparello e Garufo e tutti i loro collaboratori per avere creduto fin da subito alle potenzialità di questo progetto che in via sperimentale porteremo avanti fino a luglio 2022”.

Si ricorda che il banco 13 “Ri-Generi Alimentari” è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 11.00 alle 14.00 (dalle 11.00 alle 13.00 si può ritirare il tagliando di prenotazione e alle 13.30 è prevista la consegna delle cassette).

Banco 13 “Rigeneri Alimentari”: gli esercenti donano oltre 800 kg. di cibo in soli 15 giorni

 

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione