Provincia 13 Ottobre 2020

Bandiere rotte sventolano da tempo sul Comune di Rosignano, FdI ne chiede la sostituzione

bandiere rotte comune di rosignanoRosignano (Livorno) 13 ottobre 2020

Il Coordinatore di Fratelli D’Italia Rosignano Marittimo Enzo Calderone in merito alla bandiera Italiana rotta esposta sul comune, chiede che si prendano provvedimenti per la sostituzione e la cura della stessa

“Una vergogna ITALIANA

Dopo la segnalazione di un nostro simpatizzante andiamo a constatare che; nel Comune di Rosignano Marittimo viene irrispettosamente esposta la bandiera Italiana e Europea in pessime condizioni

Questa situazione già comunicata dal nostro simpatizzante Gabriele  al Sindaco Daniele Donati, non ha avuto i risvolti dovuti.

Ricordo che la Bandiera Italiana è sancita dalla nostra Costituzione all’articolo 12.

La Costituzione stabilisce che:

“La bandiera della Repubblica è il Tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni”.

Il Tricolore è il simbolo dell’Italia nel mondo e rappresenta la nostra identità nazionale.

La bandiera italiana, come ogni bandiera al mondo, non è nata per caso….i suoi colori ne raccontano la storia:

1- il verde simboleggia la speranza, a lungo coltivata e spesso delusa durante l’Ottocento, in un’Italia unita e libera, ed anche la macchia mediterranea, fondamentale elemento del paesaggio italiano.
2 – Il bianco simboleggia la fede cattolica, professata dalla stragrande maggioranza degli italiani, e le Alpi famose per i loro ghiacciai.
3 – Il rosso ricorda il sangue sparso per l’Unità d’Italia.

Mentre, come ricorda l’amico Gabriele, ci sono regolamenti che indicano le dimensioni, l’esposizione e la cura della stessa.

Ma cosa più grave, Gabriele ci fa notare che:

i primi di settembre le bandiere Italiana ed Europea sono state ammainate per esporre dei lenzuoli bianchi durante il deludente Festival Inequilibrio.

Quindi siamo a chiedere al Sindaco Donati, in base del D.P.R. 7 Aprile 2000 N° 121, chi è responsabile alla verifica della corretta esposizione delle bandiere all’esterno e all’interno e che si prendano provvedimenti per la sostituzione e la cura della stessa”.

 

CONDIVIDI SUBITO!