Basket 18 Febbraio 2018

Basket C Gold, Per il Don Bosco una sconfitta che non ci voleva

Per smuoversi dalla bassa classsifica serve ora la vittoria nel derby contro la Pielle

Don Bosco, i ragazzi di Roberto Russo cedono in volata ad Empoli

Il Don Bosco nell’ostica trasferta di Empoli gioca una partita gagliarda, rimane in partita fino alla sirena finale ma alla fine deve cedere alla truppa di coach Bellavista. I rossoblù scendono sul parquet motivatissimi, desiderosi di tornare alla vittoria e sono protagonisti di un avvio sprint, con un parziale di 12-0, costruito su una difesa in stile bunker, tanto che i primi punti di Empoli arrivano dopo oltre 6′ di gioco. Anche dopo la prima pausa le cose non cambiano, i padroni di casa segnano quasi sempre dalla lunetta ed all’intervallo lungo Korsunov e compagni vantano 9 lunghezze di vantaggio, sul 34-25. Margine rassicurante che però evapora nel terzo quarto: Empoli torna sul parquet tarantolato e piazza, con uno scatenato Falchi, 5 triple di fila che capovolgono la partita, portando Empoli a +7. Poteva essere la mazzata decisiva, a maggior ragione per una squadra così giovane come quella di Roberto Russo, ed invece Fantoni e Graziani ricuciono lo strappo tanto che all’ultimo intervallo il tabellone recita 49-49. Nel quarto finale Empoli parte forte, ma il Don Bosco non si arrende, risponde colpo su colpo ed alla fine deve arrendersi in volata alla precisione dalla lunetta di Baroncelli e compagni. Una prestazione, quella di Creati e compagni, comunque positiva, dalla quale ripartire in vista del gran derby con la Pielle del prossimo turno.

Empoli – Pallacanestro Don Bosco Livorno 65-60

Don Bosco Livorno: Fantoni 15, Orsini 2, Bonaccorsi 6, Graziani 12, Korsunov 7, Creati 7, Bianco 11, Del Frate, Calvi, Ense, Zanini, Ceparano. All. Roberto Russo, Vice Jacopo Venucci

Parziali: 12-19; 25-34; 49-49; 65-60

CONDIVIDI SUBITO!