Basket 27 Novembre 2021

Basket, difficile impegno casalingo per il Brusa Us Livorno: al “Cosmelli” arriva Laurenziana

Livorno 27 novembre 2021

Dopo la fondamentale vittoria della scorsa settimana sul terreno dell’Invictus, il Brusa Us Livorno torna in campo (oggi, ore 18.15, PalaCosmelli) per affrontare una delle big del campionato. Il basket Laurenziana Firenze, che naviga nelle zone altissime della classifica con 12 punti all’attivo. Per i ragazzi del nuovo coach Marco Pistolesi una sfida complicatissima dunque, dove avranno l’obbligo di provare a dare continuità alla buona prestazione di “via Pera”.  In pochi allenamenti Pistolesi non ha potuto fare miracoli, ma sta cominciando a modellare la squadra secondo il suo credo cestistico. Non ci sono assenze nel roster, ad eccezione di Abdou Colley, ancora alle prese con un problema al ginocchio. La speranza è di recuperarlo nell’arco di una decina di giorni.

 

Le parole di coach Pistolesi.

 

«La squadra sta bene. Siamo ancora nella fase di reciproca conoscenza, e i ragazzi si devono abituare a fare delle cose diverse da quelle che facevano prima, e ci vuole un pochino di tempo. Ma si sono messi subito a disposizione, sono un gruppo giovane e ricettivo.  Ogni partita ci deve servire a un doppio scopo: provare a portare a casa i due punti, giocare insieme crescere sotto il profilo di quello che vogliamo fare. E mi aspetto un altro passettino in avanti. Laurenziana è una signora squadra, lo dice la classifica. Solida fisicamente come esterni buoni: il playmaker Mendico, e il loro realizzatore principale, la guardia- ala Bacci. Sono davvero due elementi importanti, capaci di segnare in tanti modi e di far segnare i compagni.  E poi hanno Scolari, un interno altrettanto forte. Grande fisico, rimbalzista, roccioso, combattente. E poi ragazzi che vengono da un settore giovanile buonissimo, gestito bene e allenato altrettanto bene  dai coach della società, che sono di valore. Non ci aspetta una partita semplice. Ma noi dobbiamo andare avanti migliorare, giocando insieme e cercando di fare le cose sulle quali lavoriamo in settimana. Questo è l’obiettivo. Laurenziana è una tappa che va affrontata con lo spirito giusto e la faccia giusta. Sono fiducioso che si possa fare una buona prestazione».

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione