Basket 2 Novembre 2019

Basket: Domani a Siena la Pielle Livorno affronterà il Virtus

Memorial Cardelli la Pielle supera la Virtus Siena e si piazza al terzo posto

Livorno 02 novembre 2019 – Sedici mesi dopo gara-5 di finale playoff, la Pielle Livorno torna e Siena. E lo farà contro una Virtus fin qua imbattuta (5 su 5), capace di soffrire e vincere in qualsiasi situazione e su qualsiasi campo.

Un campo, un impianto, diverso rispetto a quello della finalissima di un anno e mezzo fa, ma ahinoi non più grande: ai tifosi livornesi, infatti, sono stati concessi solamente 20 biglietti, data la capienza ridotta del Pala Vivaldi, storico quartier generale della Virtus.

Ma veniamo a ciò che attende i ragazzi di coach Andrea Da Prato sul parquet. Ovvero una sfida ad altissimo coefficiente di difficoltà, nella tana di una squadra che, strada facendo, ha perso un po’ di esperienza facendo spazio ad ulteriore talento, fisicità e brillantezza. I pericoli? Le bandiere Bianchi, Imbrò, Nepi e Olleia, ma attenzione alla crescita esponenziale di Ndour sotto i tabelloni e spalleggiato dall’ala forte Casoni, 22enne romano con alle spalle diversi campionati di B. Sul perimetro il baby Bartoletti è in costante crescita.

In casa Pielle, inutile sottolineare la sete di rivalsa che circola nelle braccia e nelle gambe di chi, quella gara-5, due anni fa l’ha giocata, su tutti il capitano Francesco Burgalassi e Tommaso Dell’Agnello. E come se non bastasse, la Pielle è reduce da due belle vittorie ottenute contro formazioni del calibro di Arezzo e Prato. Successi che danno garra. Morale. Fiducia. E voglia matta di provare a prendersi altri due punti. Una cosa è certa: Schiano e compagni metteranno l’anima e ogni singola goccia di sudore sul campo. Per la posta. Per il passato. Per i tifosi. Palla a due fissata per domani alle 18.

CONDIVIDI SUBITO!