Basket 30 Ottobre 2018

Basket, Il Don Bosco cede alla capolista Pino Dragons

Dura fino alla prima pausa il sogno Don Bosco di agganciare la quarta vittoria consecutiva; i ragazzi rossoblù devono cedere ai fiorentini del Pino Dragons, una delle corazzate del torneo. A far la differenza, oltre alla maggior esperienza degli ospiti, anche la loro difesa, non a caso la meno perforata dell’intero campionato, capace di tenere i rossoblù ad uno scarno 33 % dal campo.

LA CRONACA

Il coach Don Bosco Roberto Russo spedisce in quintetto Creati, Ceparano, Calvi, Korsunov, Fantoni; il collega Dal Re, uscito proprio dal settore giovanile Don Bosco, risponde con Marotta, Poltroneri, Passoni, Filippi, Goretti. L’inizio è favorevole ai fiorentini: Poltroneri e soci stampano un parziale iniziale di 5-0 che però non demoralizza il Don Bosco, bravo a riprendere contatto, grazie ad un difesa che tiene Pino a percentuali molti basse. Un equilibrio che prosegue per tutto il primo che si chiude, grazie ad una tripla da distanza siderale dell’esordiente Stolfi, con i fiorentini avanti di tre lunghezze. Le cifre dei primi 10′ raccontano della sostanziale parità quanto a percentuali di tiro, mentre premiano la maggior efficacia sotto le plance di Firenze (15 rebounds a 10). Al rientro in campo parte meglio Pino; i fiorentini grazie alla loro difesa, non a caso la più solida del campionato, tengono i rossoblù all’asciutto per i primi 2’48” di gioco, allungando fino al +12, sul 24-36. Un margine che gli uomini di Dal Re amplificano, grazie a due bombe di Poltroneri, già 19 per lui all’intervallo, fino al +18 dell’intervallo lungo. Un trend che continua al rientro sul parquet; i biancorossi, grazie ad un break di 8-1, volano fino al + 25, blindando di fatto i due punti. Il resto del confronto è solo accademia, con i due coach, Russo e Dal Re, che fanno ampio uso delle rotazioni, spedendo sul parquet tutto il roster a disposizione.

Pallacanestro Don Bosco Livorno – Pino Dragons 57-85

Pallacanestro Don Bosco Livorno: Barzacchi, Cecchi, Creati 4, Calvi 10, Ense 5, Bonaccorsi 2, Stolfi 11, Fantoni 12, Mancini 2, Bechi, Korsunov 4, Ceparano 7. All. Roberto Russo, vice Venucci – Becagli.

Parziali: 19-22; 32-50; 39-71; 57-85


 

La Pallacanestro Don Bosco si dissocia dall’aggressione ai tifosi di Pino Dragons

“In riferimento ai deprecabili atti di violenza accaduti domenica pomeriggio nei pressi del PalaMacchia, la società Pallacanestro Don Bosco si dissocia da quanto avvenuto, ribadendo gli eccellenti rapporti societari con la società fiorentina, ed esprime piena solidarietà ai tifosi fiorentini, aggrediti da un gruppo di facinorosi che niente ha da spartire con gli ideali da sempre propugnati da questa società”.

CONDIVIDI SUBITO!