Basket 27 Gennaio 2018

Basket, le partite del weekend

Oggi (18.45 PalaMacchia) gioca il Don Bosco. Domani tocca a Libertas, Acli e Meloria

Serie B

.

La ‘rincorsa’ dei livornesi passa necessariamente da questa ultima domenica del mese di gennaio, dalla partita interna con la Winterass Omnia Pavia (palla a due alle 18, arbitri Diletta Bandinelli di Murlo e Alessio Chiarugi di Pontedera). La squadra biancazzurra lombarda, che può contare su un organico di primo piano per la categoria e che, con i suoi 18 punti all’attivo, è in piena zona playoff, si presenterà sul parquet dei labronici  incerottata ed incompleta. Il coach della Winterass Massimiliano Baldiraghi dovrà fare a meno, per la terza gara di fila, di Matteo Samoggia, l’ala che negli ultimi giorni del 2017, in allenamento, ha rimediato la frattura del quarto metacarpo della mano sinistra. Difficilmente sarà al top Fabio Di Bella, che due settimane fa, nel primo impegno ufficiale del 2018, a Piombino, ha accusato problemi muscolari. Pavia – al di là delle assenze – può contare su giocatori di grande affidabilità, quali l’ala-pivot Thomas De Min, il pivot Michele Squeo, la guardia Daniele Manuelli, la guardia Alessandro Infanti, il play Filippo Fazioli e l’ala di formazione Don Bosco Livorno Saverio Mazzantini.
La Libertas, anche nel corso della settimana, si è allenata con grande intensità. Non manca la fiducia nei giocatori, che vogliono a tutti i costi risalire la china ed essere protagonisti di un finale di annata sugli scudi. Mancherà solo il lungodegente Alessandro Congedo. Per il resto roster al completo.
.
28/01/2018 18:00 Libertas Livorno Winterass Omnia Basket Pavia
PalaMacchia Livorno

.

Serie C Gold

.

Due settimane dopo la splendida “remuntada” contro Legnaia, il Don Bosco torna davanti al pubblico amico; lo fa ospitando, in un rovente scontro diretto in chiave salvezza, il fanalino di coda del torneo, la Synergy Valdarno, una squadra che in classifica vanta la metà esatta dei punti rossoblù (4 contro 8). Una partita che Graziani e compagni devono portare a casa per continuare il cammino verso la salvezza diretta, obiettivo ampiamente alla portata della giovane truppa di Roberto Russo. Le possibilità di cogliere il secondo successo interno consecutivo ci sono tutte, lo dicono anche le cifre delle due squadre in questa prima fase di campionato: non soltanto i rossoblù hanno già battuto i rivali nella partita di andata, terminata sul 56-51, ma vantano cifre migliori nelle due statistiche più importanti, il tiro da 2 ed i rimbalzi. Orsini e soci tirano infatti con il 46 % da due punti, ben 7 punti percentuali meglio dei rivali, fermi al 39. Netto anche il divario per quanto riguarda i “rebounds” catturati, quasi 100 in più quelli del Don Bosco: per i rossoblù 487 (32.5 di media), per la Synergy 393, 26,2 ad uscita. Confermare la supremazia in questi due aspetti della partita sarebbe il modo migliore per prenotare la seconda vittoria consecutiva, dopo quella ottenuta 15 giorni fa contro Legnaia. Per farlo coach Roberto Russo ha l’intero roster a disposizione, con l’esclusione dell’infortunato di lungo corso Korsunov. Appuntamento sui gradoni del “PalaMacchia” sabato, alle 18:45.

PALL. DON BOSCO SSDARL
A.D. SYNERGY BASKET VALDARNO
27/01/2018 – 18:45
PALASPORT ‘B. MACCHIA’
-Via S. Allende 2 LIVORNO (LI)
 .
 .
Trasferta insidiosa per la GRS GROUP Pielle Livorno, nella seconda giornata del girone di ritorno i bianco azzurri sono attesi sul difficile campo della Endiasfalti Agliana, reduce da tre vittorie consecutive contro Valdisieve, Pontedera ed Empoli. Archiviata la bella vittoria di domenica scorsa contro Altopascio la squadra di Da Prato avrà l’occasione di poter legittimare il settimo posto in classifica in caso di vittoria e poter vendicare l’amara sconfitta di due punti per 54 a 56 subita tra le mura amiche all’andata. La squadra di coach Bertini, anche dopo la rescissione col pivot Meacci avvenuta il 10 gennaio, resta una squadra di assoluto valore. L’ala pivot Emanuele Rossi viaggia con quasi 18 punti di media a partita, nelle ultime tre gare quasi 25, secondo marcatore del campionato. Lo zoccolo duro della squadra è composto da buoni giocatori come Nieri, Bogani, Limberti, Cavicchi, Zaccariello, De Leonardo, Belotti a cui si va ad aggiungere l’ala Bargiacchi al secondo anno in maglia nero verde.
Un incontro importante per la Pielle, una gara difficile, considerato il rendimento della squadra nelle ultime gare crediamo alla portata. Forza ragazzi!
ENDIASFALTI SPA AGLIANA
A.S.D. PIELLE LIVORNO
28/01/2018 – 18:00
ITC CAPITINI Agliana
Via Goldoni Snc AGLIANA (PT)
.
.
Serie C Silver
.
WEBKORNER-S.I.C.I. FIDES MONT
BRUSA U.S. DIL LIVORNO BASKET
27/01/2018 – 21:15
PALAZZETTO dello SPORT Monteva
Viale Matteotti MONTEVARCHI (AR)
.
.
FORD BLUBAY MELORIA BASKET
CESTISTICA AUDACE PESCIA asd
28/01/2018 – 18:00
Palestra ‘G.D’Alesio’ (Gemini)
Via Oberdan Chiesa,66 LIVORNO (LI)
.
Serie B Femminile
.
G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D.
POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.D.
28/01/2018 – 18:00
PALACOSMELLI
V. Pensieri / V. Allende n. 11 LIVORNO (LI)

.

Serie C Femminile
.
Il match Pielle – Baloncesto Firenze si è giocato ieri sera nella palestra del Cecioni. Vittoria di misura della Pielle 60 a 41
CONDIVIDI SUBITO!