Basket 1 Dicembre 2017

Basket Libertas, Ecco il nuovo acquisto: Mattia Soloperto, pivot ex Legadue alto 210cm

Colpo grosso della Libertas Livorno, che ha messo sotto contratto per la stagione in corso e per l’annata 2018/19 il valido ed esperto centro Mattia Soloperto.

Il pivot, nato a Portomaggiore (in provincia di Ferrara) il 6 luglio 1980, vanta un curriculum di primissimo piano. Si tratta di un elemento in grado, in serie B, di fare la differenza. Potrà esordire con la maglia gialloblu labronica soltanto il prossimo 7 gennaio, in occasione del derby toscano da giocare sul campo del San Miniato.

Soloperto inizia a giocare a basket nella Pallacanestro Ferrara nel 1994. A quindici anni, dopo diversi provini per club come Treviso, Cantù, e Milano, sceglie di passare alla Fortitudo Bologna, club in quel momento tra i migliori in Europa. Con la maglia dei felsinei disputa quattro anni nel settore giovanile conquistandosi un posto anche in Nazionale Under 18 e Under 20, fino ad entrare nel roster della prima squadra nell’anno dello scudetto (1999/2000). Successivamente milita in compagini di Legadue (Castelmaggiore, Ferrara, Imola), fino al trasferimento nel 2008 a Trapani in Serie A Dilettanti. Con la formazione siciliana conquista la finale promozione nello stesso anno. Tappe significative anche a Sassari, Reggio Calabria, Montecatini e Latina. Il 23 agosto 2011 firma un contratto con la Sidigas Avellino, in Serie A.

Nel 2012/13 è in forza al Forlì. Passa nel Chieti (campionato DNA Adecco Silver) dove disputa un’ottima stagione. Nell’annata 2014/2015 difende i colori del Basket Orzinuovi, militante nel campionato DNB, girone B. Nelle stagioni 2015/2016 e 2016/17 gioca a Ferrara in LegaDue, squadra della sua città natale. Soloperto ha militato nell’Italia Under 20 nel 1999, disputando sei incontri nel girone qualificatorio degli Europei di Ohrid. Ha militato anche nell’Italia Under 18, prendendo parte alle qualificazioni ed alle fasi finali degli Europei a Varna nel 1998. Viene considerato un centro completo. E’ dotato di agilità e buona rapidità di piedi, nonostante la stazza imponente (210 cm). Buona la predisposizione per i rimbalzi ed efficaci i suoi movimenti offensivi da classico pivot: è pronto a portare alla Libertas l’esperienza acquisita nel corso della sua carriera, con le caratteristiche tattiche e tecniche di cui la squadra ha bisogno. Ha firmato un biennale.

CONDIVIDI SUBITO!