Basket 16 Gennaio 2018

Basket Libertas, ancora una sconfitta. E adesso?

Diciassette sconfitte su diciassette e una partita persa in casa contro una Robur et Fides Varese tutt’altro che in forma e facilmente battibile. La Libertas non rompe l’incantesimo e complica non poco il percorso che dovrebbe portarla ai play-out.

La formazione di coach Gabriele Pardini, sul campo amico e con un pubblico più numeroso del solito (circa 75 spettatori) domenica scorsa è apparsa demotivata e  a tratti sconcentrata. In un match caratterizzato in negativo da basse percentuali al tiro e da una difesa ancora debole, la Libertas ha concluso il terzo quarto con 18 punti di svantaggio; non è bastata la grinta di Varotta, che ha dato nuova energia e condotto la squadra verso un parziale di + 10 ad invertire il destino della partita. Il tabellone al 40° minuto segnava 64 a 73. La panchina era più corta del solito, con Giorgi malato , Batori infortunato e Vukoja reduce dall’influenza.

Col risultato di domenica scorsa la strada per la salvezza si fa ancora più difficile. Alla famiglia Pardini spetta ora il difficile compito di ricompattare la squadra, motivarla e dare risposte a una tifoseria con la quale i rapporti sono ormai molto tesi.

La prossima partità sarà sul campo del Cecina, piazza difficile con una squadra ben rodata e  a sette vittorie.

Questo il Tabellino della partita

[URIS id=30890]

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento