Basket 11 Giugno 2020

Basket Libertas Liburnia, è ripresa l’attività per i più giovani

Basket Libertas Liburnia Livorno. Ripresa l'attività per i più giovaniLivorno 11 giugno 2020 – I giovanissimi cestisti della Libertas Liburnia Livorno sono finalmente tornati a prendere di mira un canestro.

Dopo la brusca interruzione dell’annata agonistica dettata dall’emergenza del Covid-19 e dopo tre mesi di forzata inattività, gli atleti gialloblù hanno ripreso, questo martedì 9 giugno, confidenza con la palla a spicchi.

Lo hanno fatto, sia pur con sedute del tutto particolari, sul campo all’aperto dell’oratorio della Parrocchia Santa Lucia di Antignano.

Rispettando in modo scrupoloso le precise restrizioni richieste, per ragioni igienico-sanitarie, dalla Fip.

I giocatori labronici sono stati divisi in piccoli gruppi di lavoro.

Per loro allenamenti (piuttosto leggeri), basati su atletica e su lavoro nei fondamentali individuali.

Per loro, sia pur rispettando le distanze sociali previste per le attività sportive (minimo due metri costante tra le persone), si tratta di una gioiosa ripresa alla ‘normalità’.

Il poter palleggiare e tirare fa loro dimenticare i lunghi mesi di lock-down.

Ovviamente gli atleti giungono al campo già in tenuta sportiva e poi, al termine della seduta, effettuano la doccia a casa.

E’ improprio parlare di ‘ritorno ai classici allenamenti’:

 

la ripresa dell’attività serve soprattutto per ridurre le distanze sociali vissute da tutti quanti negli ultimi tre mesi.

Le sedute sono riservate ai ragazzi under 18 (si fa già riferimento all’annata 2020/21 e dunque ai classe 2004 e 2005) e agli atleti del minibasket (dai classe 2009 ai classe 2014).

Il ‘lavoro’ – secondo le indicazioni federali – è svolto da gruppi composti da pochissimi elementi: al massimo, sul terreno di gioco, sono impegnati in contemporanea quattro atleti under 18 e tre atleti del minibasket.

Solo tra qualche settimana ripartiranno anche i ‘meno giovani’. Il ‘nucleo’ della prima squadra gialloblù è, come noto, composto quasi esclusivamente da ragazzi nati nel 2001 (impegnati anche nel campionato under 20): per loro è giusto, in questo periodo, concentrare ogni sforzo in vista dell’imminente esame di maturità.

In bocca al lupo a tutti quanti: a chi ha finito questo mercoledì un anno scolastico del tutto particolare (e che, ad Antignano, può tornare a ‘fare canestro’) e a chi deve ancora trascorrere qualche giorno sui libri e che tra breve sosterrà una prova extra-sportiva importante (e tornerà in campo con grande carica).

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre