Basket 1 Dicembre 2017

Basket Libertas, Il punto sulle giovanili

Under 14 e under 13. La crescita di queste giovanissime promesse della Liburnia Libertas Livorno passa soprattutto da queste esperienze: da partite da disputare contro squadre più dotate. Quando non si risparmia neppure una goccia di sudore, non è un disonore perdere (anche in modo netto) al cospetto di formazioni più forti. E poi il lavoro svolto nel proprio settore giovanile dal club gialloblu è teso a costruire a medio e soprattutto lungo termine. Insomma, ben vengano queste gare così dure: aiutano a migliorare il rendimento e a rendere più roseo il futuro. L’under 14 libertassina ha giocato due gare in trasferta, contro squadre superiori a livello fisico. Tale gap è stato determinante, sia sul parquet della Versilia (che si è imposta 62-37), sia sul campo del Dream Basket Pisa (74-19). Nonostante le sconfitte, non mancano nella squadra labronica, guidata da coach Stefano Menichetti, buone indicazioni: la crescita è relativa sia al gioco corale, sia alle iniziative individuali.

Il tabellino della partita persa contro i versiliesi: Agomah 9, Pardini 5, Sylla 2, Potenza 6, Palumbo 9, Di Lorenzo 2, Sansò 2, Orsini 2. Tabellino del match perso a Pisa: Bufalini 4, Di Lorenzo 3, Agomah 6, Palumbo 9, Sylla 4, Orsini 3. L’under 13 della Liburnia Libertas – anche tale formazione è allenata da Menichetti – ha giocato in casa, sul terreno de ‘La Bastia’, contro le due squadre più forti del girone. Da mettere in preventivo le sconfitte incassate con la Pediatrica (40-71) e con il Don Bosco (19-119). Difficile fare di più: sul piano dell’impegno i giovanissimi gialloblu hanno dato realmente il massimo. Il tabellino del match con Pediatrica: Di Lorenzo 3, Palumbo 7, Pardini 11, Sylla 11, Crocetta 4, Bufalini 4. Contro il Don Bosco: Sansò 2, Palumbo 5, Sylla 4, Di Lorenzo 4, Vannucci 4.

Categoria Esordienti. Due vittorie consecutive, entrambe brillanti ed entrambe ottenute sul campo amico de ‘La Bastia’, per gli esordienti della Libertas Livorno. La squadra gialloblu guidata da coach Massimo Venturini ha superato dapprima, 29-27, il Cecina, per poi liquidare 33-21 l’US Livorno. La formazione libertassina è in costante e confortante crescita di rendimento. Tutti gli elementi del roster stanno migliorando in modo evidente. Il lavoro di base effettuato  sta portando frutti sempre più concreti. Nelle due partite, tutti i giovanissimi (si tratta di cestisti del 2006) hanno realmente portato il loro contributo alla causa. Contro il Cecina, il match – come testimonia il punteggio – è viaggiato sui binari di un grande equilibrio, con i padroni di casa abili nel piazzare la zampata vincente. Più agevole la vittoria colta poi contro l’US Livorno. Gli esordienti della Libertas stanno mostrando numeri importanti per la propria categoria.

Il tabellino della gara vinta con Cecina: Castrichella, Pepe 6, Crocetta 5, Amaroni, Dominici 8, Garzelli 4, Mini 6. Il tabellino del derby con l’US Livorno: Castrichella 6, Crocetta 14, Pepe 3, Amaroni, Dominici, Garzelli 4, Mini 6. All.: Venturini.

CONDIVIDI SUBITO!