Basket 9 Giugno 2021

Basket serie B, oggi gara cinque della semifinale tra Libertas 1947 e Vaporart Bernareggio

Livorno, 09 giugno 2021 – Ed eccola, la partita che tutti avrebbero preferito evitare, ma che dopo il vantaggio nella serie (al meglio delle cinque) di Bernareggio è diventata la miglior opzione possibile per la Libertas e per i colori del basket livornese.

Gara cinque, dunque, per stabilire chi – Tra Libertas Livorno 1947 e Vaporart – andrà a giocarsi una eventuale promozione in A2 contro la fortissima Bakery Piacenza.

La Libertas è riuscita infatti a strappare una preziosissima e non scontata vittoria sul campo di Bernareggio, quando le cose iniziavano a mettersi davvero male. Dopo la sconfitta in gara 1, la Vaporart non solo aveva pareggiato al Palamodigliani il primo giugno, ma era anche passata in vantaggio serie (2-1) venerdì scorso.

Coach Garelli ha invece regalato una brutta sorpresa ai lombardi, attuando una serie di soluzioni tecniche che li hanno messi in difficoltà, consentendo un vantaggio dei Livornesi. Il raddoppio del pivot in post basso, l’assenza dello squalificato Laudoni tra le fila di Bernareggio e il ritorno in campo di Riccardo Castelli hanno consentito così di pareggiare la serie e di giocarsi la partiva decisiva tra le mure amiche del PalaModigliani.

La partita di stasera (inizio ore 20.30 su LNP), sarà un match tesissimo dove la Vaporart cercherà sicuramente di ingabbiare Toniato e Casella ma dovrà fare i conti con la coppia d’attacco Ammannato e Castelli.

Proprio Castelli, non ancora in piena forma – ma comunque nello scorso match in grado di portare 16 preziosi minuti di gioco e 10 punti – potrebbe essere l’ago motivazionale della bilancia.

Sarà una partita durissima – ci ha commentato il general manager libertassino Beppe Dellanoce – che nessuno vuole perdere. Saranno i dettagli a definire l’andamento del match. Vincerà chi avrà più testa e cuore, ma soprattutto cura dei dettagli. Il pubblico libertassino sarà il nostro sesto uomo in campo“.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento