Cronaca 18 Settembre 2017

“Bella Livorno”, esauriti i biglietti al Goldoni

Il concerto del 26 settembre  è già sold-out, ma tutti possono ancora contribuire all’obiettivo solidarietà

 In meno di 24 ore “Bella Livorno”, il concerto di solidarietà per gli alluvionati di Livorno in programma martedì 26 settembre al Goldoni, è andato sold out. Artisti e organizzatori dell’evento ringraziano e invitano tutti a continuare a contribuire in tanti altri modi, tra cui le donazioni sul conto corrente aperto dal Comune di Livorno.

Dai primi istanti del lancio su Facebook dell’evento i numeri di “Bella Livorno”, in programma per martedì 26 settembre alle 21 al Teatro Goldoni,  sono stati immediatamente alti, arrivando oggi a contare più di 1700 partecipanti e più di 9000 interessati, dati che continuano a scorrere in costante aggiornamento. “Bella Livorno” è una ulteriore dimostrazione dello spirito di solidarietà che sta coinvolgendo tutta la città in una spinta di reazione, nonostante si contino ancora molte difficoltà e ci sia ancora molto lavoro da fare, a una settimana dalla tragica alluvione che ha colpito la città.

La risposta dei livornesi è unanime e ci racconta una grande voglia di riscatto condivisa, che sta prendendo molti canali diversi, tutti collegati dalla solita intenzione di ricostruzione. Belli i volti e le mani sporche di fango dei “bimbi motosi” con cui la città ha ribattezzato con affetto il grande numero di volontari, tanti giovanissimi, che sin dai primi giorni ha messo in moto una poderosa macchina di solidarietà e volontà. “Bella Livorno” viaggia alla velocità della luce e sin dai primi istanti ha accelerato ancora di più la spinta di solidarietà che, con il concerto che stiamo preparando, vogliamo contribuire a rafforzare ancora, senza limite alcuno e senza confine.

Folgorati da questa tempesta di fratellanza e sorellanza popolare che in questi giorni sta riempiendo tutti noi di speranza, volontà e immaginazione, vi facciamo la proposta di portare “Bella Livorno” in giro per tutta Italia e anche di più, se possibile. Come, vi chiederete? Semplice, continuando a estendere le donazioni grazie alla musica.

L’appello è rivolto a tutti i musicisti, music club, alle etichette discografiche, ai promoter, alle agenzie, a chi organizza musica e concerti a partire dalla Toscana per poi varcare ogni confine, portando questa spinta di solidarietà ovunque.

Organizzate concerti, state insieme, raccogliete questa spinta salmastra di solidarietà e collegatevi a Bella Livorno”, donando i proventi degli spettacoli agli alluvionati. Invitiamo chi volesse raccogliere questa proposta a inviare una richiesta di affiliazione a “Bella Livorno” mandando una mail a info@thecagetheatre.it così da aggiungervi alla rete di comunicazione del The Cage e inviarvi i materiali necessari.

Questa meravigliosa città ogni giorno ci sta dimostrando quanto possiamo fare insieme, anche nei momenti di crisi più nera, forti come il nostro vento di Libeccio. Facciamo viaggiare #bellalivorno. Per il momento non sono previste repliche, né spostamenti di location di Bella Livorno, ma si sta lavorando per una diretta radiofonica della serata del 26.

È importante comunque esserci e dare un segno in tutti i modi possibili che abbiamo, continuando, per esempio, a fare donazioni per gli alluvionati sul conto corrente aperto dal Comune di Livorno, con la causale Bella Livorno”; il conto corrente è “Comune Livorno – Fondo solidarietà alluvione Livorno”, IBAN – IT 02 X 01030 13900 000006800927.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento