Aree pubbliche 30 Novembre 2018

Berti (M5S): “l’illegalità nelle case popolari è l’eredità del PD livornese”

L’onorevole Francesco Berti (M5S): “Chi aveva interesse a creare un buco di bilancio nelle casse del Comune di Livorno? È iniziata l’azione di sgombero delle case popolari occupate abusivamente.

Tra abusivismo e morosità il buco nero delle casse del Comune è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni, per colpa dei furbetti che non solo non pagano il dovuto, ma spesso ricorrono alla falsificazione della dichiarazione del reddito per ottenere benefici.

È il caso di un inquilino appena sgomberato da una delle case popolari di Livorno che risultava essere moroso da più di tre anni, pur avendo un contratto da dipendente di oltre 45mila euro lordi l’anno”.

I danni che il PD ha causato a Livorno sono enormi e a distanza di 4 anni c’è ancora molto da fare.

La situazione di illegalità che registriamo oggi è infatti l’eredità del PD livornese, che ha dato libero spazio a migliaia di morosi, soltanto perché pensava che il proprio sistema di potere fosse intoccabile.

Tollerando morosi e dichiarazioni inesatte, per decenni si è tolto il diritto alla casa a chi diritto ne aveva davvero.

Quelli che oggi cercano di fare opposizione sono coloro che hanno creato danni ovunque e hanno distribuito case popolare senza un criterio e senza controlli. Il mio collega Andrea Romano, se lavorasse davvero per il bene della città, dovrebbe ammettere lo scempio causato dal suo stesso partito e chiedere che si faccia chiarezza.

I danni causati dagli inquilini morosi ed abusivi sono molti, gli alloggi assegnati e non contrattualizzati hanno inciso enormemente sulle casse del Comune ed hanno sottratto risorse per l’assegnazione degli alloggi a chi davvero ne aveva bisogno.

Negli ultimi mesi il Comune ha inviato solleciti di pagamento e, a dimostrazione del fatto che i soldi per pagare gli affitti c’erano eccome, molti inquilini si sono apprestati a saldare i debiti.

Il Comune oggi ha dimostrato di essere prima di tutto a favore dei più deboli e della legalità, tra i valori più importanti del Movimento 5 Stelle c’è il senso di comunità e solidarietà, la politica deve muoversi per il cittadino, non per favorire gli amici o chiudere gli occhi di fronte agli abusivi.

Va garantita a tutti una vita dignitosa e soprattutto una casa, con il sindaco Nogarin a Livorno le priorità sono cambiate, i cittadini onesti vengono prima di tutto”

CONDIVIDI SUBITO!