Cronaca 8 gennaio 2019

Biasci: “caso Armunia: la regione ritiene equo il finanziamento di 150.000 euro”

Roberto Biasci(Lega): “ caso Armunia: la regione ritiene equo il finanziamento di 150.000 euro essendo la predetta associazione un punto di riferimento di rilevanza nazionale…”

“Sinceramente-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-non mi posso ritenere assolutamente soddisfatto dalla risposta avuta dalla Regione Toscana, in merito ai finanziamenti a favore dell’Associazione Armunia.”

“Avevo chiesto chiarimenti sulla vicenda-prosegue il Consigliere-ma, con una terminologia classicamente burocratica, mi si dice che la stessa Armunia rappresenti “un significativo punto di riferimento della nuova scena contemporanea di rilevanza nazionale.”

“Sarà anche così-precisa l’esponente leghista-ma allora, come mai tale “qualificata” struttura ha incassato solamente poco più di 18.000 euro, a fronte di un sostegno pubblico decisamente superiore?”

“Non ci risulta-sottolinea Biasci-che Armunia, pur essendo operativa dal ’96, si sia effettivamente ritagliato un ruolo così importante nell’ambito della cultura italiana.”

“Insomma-conclude seccamente Roberto Biasci-noi rimaniamo dell’idea che il sostegno da parte della Regione, sia sproporzionato in relazione agli obiettivi effettivamente raggiunti.”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento