Disabilità 16 Settembre 2020

Biasci (Lega): “La carenza di insegnanti di sostegno costringe a casa diversi alunni disabili”

roberto biasci

Roberto Biasci consigliere regionale Lega

Livorno 16 settembre 2020 – “Com’era ampiamente prevedibile-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega e candidato alle prossime elezioni-l’avvio dell’anno scolastico non è stato, anche a Livorno, così lineare come qualcuno, in primis il Ministro Azzolina, tendeva ad ipotizzare.”

“Fra le carenze più rilevanti, pure nel livornese-prosegue il Consigliere-segnaliamo, ad esempio:

quella relativa alla mancanza di un numero adeguato di docenti di sostegno che possano affiancare chi soffre di disabilità.”

 

“Diverse e condivisibili, dunque, le preoccupazioni di genitori che lamentano come i loro figli non abbiano potuto varcare la soglia della scuola, proprio per questa rilevante ed inaccettabile lacuna.”

“Chi è, purtroppo, pesantemente penalizzato da gravi patologie dovrebbe avere, dunque, costantemente il massimo supporto dalle Istituzioni. Non deve ritrovarsi, dopo sei mesi; ad essere impedito nel ritorno alla normale attività didattica per l’assenza dell’apposito insegnante; una situazione inaccettabile che chiediamo venga risolta al più presto.”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento