Provincia 13 febbraio 2019

Biasci: “Rosignano, l’Usl metta la C.R.I. sullo stesso piano della Pubblica Assistenza”

Roberto Biasci (Lega): “ Rosignano: l’Usl non discrimini il locale comitato della Croce Rossa a favore della Pubblica Assistenza, attuare immediatamente la convenzione”

“Riteniamo doveroso ed urgente-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-che l’Asl Nord-Ovest dia piena applicazione alle convenzioni già in essere, favorendo l’ingresso sul territorio di Rosignano di una nuova ambulanza pienamente operativa.” “In tal senso-prosegue il Consigliere-raccogliamo e condividiamo l’invito dei responsabili della Croce Rossa locale, affinchè tale mezzo sia  messo immediatamente a disposizione della cittadinanza.” “Dalla nota proveniente dalla Cri rosignanese-precisa l’esponente leghista-parrebbe evincersi, sulla questione, anche una sorta di “discriminazione” a scapito della predetta organizzazione ed a favore, viceversa, della Pubblica Assistenza.” “Ci auguriamo, dunque-conclude Roberto Biasci-che siano solamente illazioni, poiché sarebbe grave che un Ente pubblico faccia favoritismi; d’altronde, pensiamo che oltre 1000 interventi in un paio d’anni, sia un chiaro e valido biglietto da visita che possa, dunque, mettere la Croce Rossa sullo stesso piano operativo della citata Pubblica Assistenza.”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento