Aree pubbliche 12 Febbraio 2019

Biasci su carenza di personale al “Colibrì”: “Il Comune rimedi alla lacuna”

Roberto Biasci (lega): “Livorno: carenza di educatrici all’asilo nido “Colibri’. l’amministrazione comunale ponga rimedio a questa lacuna”

“Apprendiamo con un certo disappunto-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-che all’asilo nido “Colibrì” di Livorno ci sia carenza di personale e che ciò comporti, dunque, non poche difficoltà a gestire in modo valido ben 50 piccoli alunni.” “Stiamo, infatti-prosegue il Consigliere-parlando di bimbi in un’età particolare che comporta la massima attenzione e dedizione da parte degli educatori preposti.” “Se, come pare-sottolinea l’esponente leghista-il numero di maestre non è sufficiente, è normale che si possano naturalmente creare dei disservizi che vanno, ovviamente, a discapito della formazione di questi giovanissimi.” “Pertanto-conclude Roberto Biasci-è fondamentale, quanto urgente, che l’amministrazione comunale labronica, si attivi per sanare questa palese problematica, la quale non deve essere, dunque, assolutamente sottovalutata dagli organi competenti.”

CONDIVIDI SUBITO!