Aree pubbliche 15 Luglio 2020

Biciclette abbandonate: nuovo intervento di rimozione, le zone interessate

Assessore Cepparello: “Attenzione massima ad un fenomeno di degrado e abbrutimento delle nostre strade e piazze che non smetteremo di contrastare”.

 

rimozione bicicletteLivorno 15 luglio 2020 – Proseguono gli interventi di rimozione dei rottami di biciclette abbandonati sul territorio comunale.

Gli operatori di AAMPS, coordinati dalla Polizia Municipale, si attiveranno domani giovedì 16 luglio 2020, dalle ore 13.30 alle 16.30, nelle seguenti aree: Borgo dei Cappuccini; piazza della Vittoria, piazza Garibaldi, piazza Giovine Italia; piazza SS. Pietro e Paolo; via Sant’Jacopo in Acquaviva, via Malta; via Sardegna e Scali degli Isolotti.

Il materiale ferroso, insieme agli pneumatici, alle manopole in gomma e agli eventuali accessori in plastica, verrà portato ai Centri di Raccolta.

Giovanna Cepparello, assessore all’ambiente del Comune di Livorno

 

“Siamo di fronte ad un fenomeno di scarso senso civico. Continueremo a contrastarlo con la collaborazione dei tanti cittadini e associazioni di volontari che, periodicamente, ci segnalano la presenza di biciclette che stazionano incustodite ai pali della luce, alle rastrelliere oppure a ridosso dei marciapiedi.

Ricordiamo che si tratta di rifiuti che alimentano il degrado. Rifiuti che diventano anche ostacoli per il transito di pedoni, carrozzine per disabili e passeggini per bambini”.

I cittadini possono  segnalare la presenza dei rottami di biciclette attraverso i consueti canali dedicati:

numero verde 800031266 da rete fissa;

0586416350 da rete mobile;

info@aamps.livorno.it, rifiuti@comune.livorno.it;

pagine facebook/twitter “Aamps Livorno”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento