Cronaca 12 Marzo 2021

Bilancio di previsione 2021-2023: firmato un protocollo tra amministrazione comunale e sindacati

Livorno, 11 marzo 2021

Nella Sala Cerimonie di Palazzo Comunale l’Amministrazione Comunale ha siglato ieri con le Organizzazioni Sindacali un protocollo di intesa in vista della predisposizione e approvazione del Bilancio di previsione 2021-2023.

Presenti il sindaco Luca Salvetti;  l’assessore al Bilancio Viola Ferroni, e, per le Organizzazioni Sindacali; Monica Cavallini (CGIL); Filippo Giusti  (CISL); Massimo Marino (UIL); Giuseppe Bartoletti (SPI CGIL); Roberta Pagni (FNP CISL)

In occasione della sottoscrizione sono stati illustrati alla stampa contenuti e finalità del protocollo, nonché i modi in cui esso si articolerà.

“Buone pratiche collaborazione e confronto”: è il modo in cui l’assessore Viola Ferroni ha voluto sintetizzare l’accordo, precisando che l’Amministrazione comunale fin dal suo insediamento ha ritenuto indispensabile confrontarsi con le  varie sensibilità, facendo tesoro di numerosi contributi.

 

Un grande aiuto viene dal Terzo Settore e dalle organizzazioni sindacali che riteniamo importante coinvolgere fin dalla fase preliminare, preparazione e stesura del  Bilancio di previsione e del Dup”.

Come spiegato nel documento stesso, il bilancio triennale di previsione rappresenta lo strumento maggiormente rappresentativo dell’indirizzo politico- amministrativo:

definisce le scelte economiche e politiche che si intende portare avanti in termini di servizi; ambiente; personal;, pressione fiscale; politiche sociali; investimenti; lavoro ed i momenti di confronto con le rappresentanze dirette dei lavoratori, e con le parti sociali sono momenti di alta democrazia.

Oggi più che mai, a seguito della grave crisi Sanitaria e Sociale che stiamo attraversando, si rende necessaria una maggiore attenzione alle scelte che devono essere messe in campo a sostegno delle categorie più fragili e dare prospettiva ai nostri territori.

Molti sono i nuclei familiari  colpiti da una complessa crisi economica e sociale legata alla riduzione della produzione reddituale che si è sommata, nel territorio livornse, ad una precedente ed altrettanto complessa crisi economica.

A tal proposito ed in occasione del Bilancio triennale di previsione, l’Amministrazione Comunale e le Organizzazioni Sindacali condividono la necessità di un confronto utile ad indirizzare al meglio scelte, risorse ed energie.

L’Amministrazione comunale riconosce nelle Organizzazioni Sindacali come interlocutori fondamentali e portatori di interessi specifici nella contrattazione territoriale e sociale; a tal fine saranno attivati specifici tavoli tematici che andranno a sviluppare ulteriormente il protocollo.

Il sindaco Luca Salvetti ha commentato:

“E’ la prima volta che nel Comune di Livorno arriva un protocollo di questo genere  punto di arrivo e punto di partenza di un lavoro che intendiamo fare con le organizzazioni sindacali, che rappresentano un riferimento costante del nostro lavoro di concreta e fattiva e valutazione su ciò che serve alla città per migliorare, dai temi del lavoro a quello della sanità, a quello dell’ambiente.

Grazie a questo rapporto e confronto costanti ci sentiamo più forti perché siamo meno soli come Amministrazione davanti ai problemi, una necessità più che mai ora durante la pandemia”.

Qui il testo completo del protocollo d’intesa

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento