Cronaca 2 Gennaio 2018

Il calendario “Bimbi Motosi” protagonista anche al tuffo di inizio anno

Continua il successo del calendario “Bimbi Motosi”. Nella mattinata di ieri, in occasione dei tradizionali tuffi di inizio anno, ne sono state vendute diverse copie.

I promotori, il 31/12/2017 scrivevano:

Bimbi tra 29 gg finirà la raccolta e se riusciamo a finire tutti i calendari avremo una buona somma per aiutare piu famiglie che sono ancora in difficoltà , non ci dimentichiamo mai le vittime alle loro famiglie va il nostro abbraccio, molte persone sono fuori casa , molte vivono in case con gravi problemi di umido e problemi logistici , molti non hanno piu la casa , piu i mezzi per muoversi, molti hanno perso tutti gli oggetti indispensabili per vivere e non riescono a riacquistarli, vestiti , scarpe, giocattoli, video giochi ai bambini, computer, televisioni, cellulari, apparecchi acustici, dentiere, medicine, tutori, busti per la schiena, apparecchi odontoiatrici e potrei stare qui tutto il giorno, senza pensare al passato fotografico e videografico della vita di ogni alluvionato che ha perso nella mota tutta la propria vita, foto del matrimonio, foto dei bimbi, foto della famiglia…..tutto sparito….lo squarcio che si è aperto nell’anima di ogni uomo, donna e bambino nulla potrà cancellarlo ma perlomeno darli una dignità e riportarli solo a una “normalita” .
Lo so noi del calendario #bimbimotosi e reset non potremmo fare cosi tanto ma almeno abbiamo fatto qualcosa ci siamo mossi e messi nei loro panni e da fratelli stiamo cercando di alleviare le loro anime e li diciamo non siete soli noi siamo qui……chi non ha un calendario lo acquisti e potrà dire io mi sono mosso non sono stato a guardare!!!!
Grazie a tutti quelli che l’ hanno fatto!!!

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento