Ambiente 10 Agosto 2020

BioRaffineria, Forza Italia chiede una modifica al regolamento comunale per un referendum

raffineria eniCollesalvetti (Livorno), 8 agosto 2020 – “La questione della BioRaffineria continua a preoccuparci. Nelle ultime settimane si sono sentite posizioni confuse e preoccupanti da parte dello schieramento di Centrosinistra.

Giani ha espresso chiaramente la sua posizione con la pessima battuta sui carri armati. La sua è una volontà netta di procedere senza indugi con un progetto sbagliato, inquinante e concettualmente già vecchio.

Noi sosteniamo “l’ascolto dei territori”.

Per questo abbiamo inoltrato al Comune di Collesalvetti la richiesta di proporre una modifica al regolamento comunale per rendere praticabile lo strumento del Referendum.

Con la nostra modifica al regolamento basteranno 600 firme di cittadini registrati alle liste elettorali del Comune e il Referendum sarà valido con il voto del 50% dell’affluenza alle ultime elezioni amministrative, invece che degli aventi diritto.

Il nostro unico obiettivo è quello di dar voce a chi realmete vive il nostro Comune.

Soltanto insieme possiamo finalmente decidere su una questione cruciale per il nostro futuro, come quello della BioRaffineria”.

Chiara Tenerini, Coordinatore provinciale Livorno Forza Italia

Diego Banti, Coordinatore comunale Collesalvetti Forza Italia

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione