Cronaca 13 Aprile 2023

Blitz antidroga della GdF, sequestrato un chilo di droga. Arrestato un livornese

Prosegue incessante la lotta agli stupefacenti nel capoluogo. Altro significativo blitz antidroga: arresto di un maggiorenne e sequestro di un kg tra hashish, cocaina e sostanza da taglio.

 

guardia di finanza 117 cane anti drogaLivorno 13 aprile 2023 –

Lotta agli stupefacenti, controllo economico del territorio e vicinanza ai cittadini. Ancora e sempre di più. Queste continuano ad essere le indicazioni del Comando Provinciale Livorno a tutti i reparti delle Fiamme Gialle della provincia. E ancora una volta il Gruppo di Livorno porta a segno un altro importante colpo nella lotta agli stupefacenti nel capoluogo:

sequestro di un chilo tra hashish, cocaina e mannitolo (sostanza da taglio), nonché 2 bilancini e centinaia di euro in denaro contante; arrestato maggiorenne livornese.

Queste le risposte “sul campo” da parte dei finanzieri, a distanza di pochi da altri arresti e sequestri effettuati in città, nel porto ed in tutta la provincia.

Un “giro di vite” che sta dando significativi risultati, con i cittadini primi attori di questi riscontri grazie anche alla loro collaborazione e segnalazioni.

Fondamentale l’attività svolta, giorno e notte, da tutte le Fiamme Gialle.

Questa volta l’intervento è stato dei militari che svolgono servizio nel porto, i quali hanno notato due soggetti intenti a scambiarsi furtivamente qualcosa nei pressi del varco doganale Fortezza.

Gli operanti sono quindi intervenuti repentinamente, accertando sul momento la cessione di 34 gr. di hashish; veniva altresì effettuata la perquisizione dello scooter di uno dei due, al cui interno si rinveniva un pacchetto di sigarette contenente n. 14 dosi di cocaina.

Si procedeva quindi a perquisire anche l’abitazione del soggetto (in Livorno), al termine della quale si sequestravano ulteriori quasi 9 etti di hashish, diversi grammi di sostanza da taglio (mannitolo) e due bilancini di precisione; il responsabile è stato tratto in arresto.

Invece il soggetto acquirente dello stupefacente, risultato essere un marittimo che lavora sui traghetti, è stato verbalizzato per violazione amministrativa.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione