Cronaca 20 Giugno 2022

Blocco TIR Romito e 206 CNA chiede esenzione pedaggio su A12

Livorno

“In relazione al prospettato reiterarsi da parte della Prefettura di Livorno anche per il 2022 della ordinanza di deviazione del traffico pesante dalla SS1 Aurelia e dalla SS206 Emilia sul tratto della A12 compreso fra Livorno, Collesalvetti e Rosignano nel periodo luglio-agosto – afferma il presidente di CNA FITA Massimo Angioli – CNA pur comprendendo le ragioni di sicurezza stradale che motivano l’ordinanza, vuole evitare che la completa ricaduta economica di tale atto sia sulle spalle della categoria dell’autotrasporto, essendo quello della sicurezza un problema dell’intera collettività”.

“Il blocco del transito ai Tir – spiega il coordinatore CNA FITA Alessandro Longobardi – si sostanzia evidentemente in un maggior chilometraggio per ogni tratta, che incide sui costi in termini di carburante consumato (considerando l’enorme aumento del costo del gasolio e dell’additivo Adblue), altera i tempi di guida e di riposo con mancata possibilità di effettuare ulteriori tratte, ed infine impone il costo del pedaggio. Ringraziamo il Prefetto Paolo D’Attilio per gli sforzi fatti già la scorsa estate e per l’impegno che sta mettendo anche ora nel cercare, insieme alla Camera di Commercio, di venire incontro alle richieste degli autotrasportatori ed invitiamo anche le altre istituzioni locali a farsi promotrici presso Ministero e SAT della nostra richiesta urgente di ottenere l’esenzione straordinaria dal pedaggio per il solo periodo di vigenza del divieto di transito per i mezzi delle aziende di autotrasporto con sede o unità locale nei comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano M.mo interessati dall’ordinanza”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione