Ambiente 29 Febbraio 2020

Bonifica aree Sin-Sir, il Comune chiede l’intervento del ministro Patuanelli

Livorno, 29 febbraio 2020 – Il sindaco Luca Salvetti ha scritto al ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli di convocare con urgenza un tavolo tecnico per arrivare in tempi rapidi alla stesura di un accordo di Programma per l’avvio delle bonifiche nell’area Sin-Sir .

Bonifiche indispensabili per rendere queste aree pienamente utilizzabili e attrattive per ampliamenti degli insediamenti industriali esistenti e per nuovi investitori: un obiettivo strategico quindi anche per aiutare l’area Livorno-Collesalvetti ad uscire dalla crisi economica e occupazionale che la caratterizza .

Come ribadisce il sindaco, “quella delle bonifiche (mancate) delle aree Sin-Sir è una vicenda che si trascina da anni e che vede una situazione di particolare ritardo nell’area livornese rispetto ad altre aree Sin toscane e nazionali“.
Nella lettera inviata in questi giorni al ministro dello Sviluppo Economico, il sindaco sottolinea che già in occasione della seduta del gruppo di coordinamento e controllo dell’Area di crisi industriale del 4 dicembre 2019 era stata affrontata, fra le altre, la questione delle Aree Sin-Sir che sono presenti nei Comuni di Livorno e Collesalvetti (questione oggetto dell’Accordo di programma per il rilancio competitivo dell’Area costiera livornese firmato nel 2015).
Da parte della Regione Toscana e dei Comuni di Livorno e Collesalvetti – ricorda il sindaco – fu ribadita l’esigenza di arrivare rapidamente alla stesura di un Accordo di Programma proprio finalizzato all’avvio delle bonifiche, così come previsto dell’Accordo del 2015 e sollecitato con una lettera congiunta del Presidente della Regione e dei due sindaci Livorno e Collesalvetti al Ministo dall’Ambiente Costa nell’agosto 2019. Lettera che non ha ricevuto nessuna risposta.

Il 4 dicembre scorso proprio i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo che presiedevano l’incontro, manifestarono la disponibilità, condivisa dai presenti, di convocare entro il mese di gennaio un tavolo tra Regione, Comuni di Livorno e Collesalvetti, lo stesso Mise, Mattm e Autorità di sistema Portuale per riprendere un percorso sul quale tutte le istituzioni nazionali e territoriali si erano impegnate.
Purtroppo ad ora alle parole non sono seguiti I fatti.
Da qui la richiesta al Ministro dello Sviluppo Economico partita oggi dal sindaco per ricordare di fissare l’indispensabile appuntamento.

CONDIVIDI SUBITO!