Cronaca 29 Giugno 2021

Borse di studio per progetto Neet, prorogata la scadenza delle domande

Progetto NEET, prorogato al 25 agosto il termine per la presentazione delle domande

Una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane, con età compresa tra i 18 e i 29 anni, interessato a realizzare progetti innovativi per la città

Nuove idee per Livorno, il Comune cerca giovani. Pubblicato il bando NeetLivorno, 28 giugno 2021

È stato prorogato fino a mercoledì 25 agosto 2021 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al progetto NEET – Nuove Energie Emergono dai Territori, rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni, interessati a creare e realizzare progetti innovativi per la città: https://www.comune.livorno.it/progetto-neet

Il bando prevede l’assegnazione di una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane partecipante, un budget a disposizione per la realizzazione di un progetto di gruppo, e un percorso iniziale formativo e di sostegno.
Il Progetto “Nuove Energie Emergono dai Territori” nasce da un gemellaggio Comune di Livorno e Comune di Genova, per sostenere le potenzialità delle giovani generazioni, nell’ambito dell’avviso pubblico “Sinergie per la presentazione di proposte progettuali di gemellaggio fra Comuni per lo sviluppo e la diffusione di interventi di innovazione sociale giovanile” emesso da ANCI e finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Per informazioni scrivere a progettoNEET@provincia.livorno.it

—-

NEET (Nuove Energie Emergono dai Territori) in dettaglio
Il Comune di Genova e il Comune di Livorno, nell’ambito del bando Sinergie, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù̀ e del Servizio civile nazionale e da ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani – offrono, con il progetto di gemellaggio NEET (Nuove Energie Emergono dal Territorio) la possibilità a 45 giovani (15 genovesi e 30 livornesi) tra i 18 e i 29 anni, di realizzare idee progettuali per la loro città.
Il bando prevede:

l’assegnazione di una borsa di studio di € 1.000 lordi per ogni giovane partecipante;
la disponibilità di un budget a disposizione per la realizzazione di un progetto di gruppo.
“Nuove Energie Emergono dal Territorio”- NEET – , è  il titolo di questo  programma il cui obiettivo è offrire ai giovani l’opportunità di realizzare progetti per la propria città in armonia con i loro bisogni.
Per la realizzazione dei progetti, i giovani selezionati saranno coinvolti in un  percorso di formazione finalizzato all’acquisizione di strumenti utili e di sostegno per mettere in cantiere le proprie idee.

“Nuove Energie Emergono dal Territorio”- NEET – la cui durata sarà  da giugno 2021 a gennaio 2022, è attuato attraverso una rete di PARTNER.
Per il Comune di Genova: Città Metropolitana di Genova, Job Centre s.r.l., Università degli Studi di Genova –DISFOR (Dipartimento di Scienze della Formazione), ALFA – Agenzia Regionale per il lavoro, la formazione e l’accreditamento, Amistà –APS, Forum del Terzo Settore di Genova.
Per il Comune di Livorno: Consulta comunale delle Associazioni di Volontariato e Promozione Sociale – Provincia di Livorno attraverso la società in house PLIS (Livorno Provincia e Sviluppo).

Per far conoscere “Nuove Energie Emergono dal Territorio – NEET –  sarà promossa una campagna di informazione nelle due città attraverso  l’Informagiovani, le associazioni giovanili, le scuole, le biblioteche,  i centri dell’impiego e  i  social media.

L’obiettivo è quello di promuovere la partecipazione attiva dei  giovani delle due città, fornendo loro stimoli formativi, orientamento all’individuazione di competenze, sostegni economici e strumenti adeguati ai progetti ideati, attingendo tra le risorse dei soggetti partner. Lo scambio e la cooperazione tra le città e tra i giovani è la peculiarità del bando ANCI, che è lo sfondo del progetto NEET, attraverso il passaggio e la condivisione di metodologie e conoscenze sul lavoro con i giovani.

COME NASCE “Nuove Energie Emergono dal Territorio” – NEET

NEET è un progetto nato nel Comune di Genova nel 2018 – nell’ambito del bando Restart, finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale –  quale cantiere di sperimentazione che ha coinvolto 60 giovani attraverso un approccio innovativo, capace di sostenerli nella generazione di idee e nella loro trasformazione in progetti veri e propri.

Il trasferimento di questa pratica e delle metodologie utilizzate da Genova a Livorno, nelle quali è stato centrale il protagonismo attivo dei giovani,  permette di dar vita ad un gemellaggio che ha come finalità il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

Individuare e accompagnare 45 giovani, inattivi o in transizione, verso percorsi di impegno  in relazione con i loro bisogni e con le loro idee di innovazione delle città;

Accompagnare i singoli giovani nell’evoluzione personale  attivando competenze e strumenti individuali, collettivi, di orientamento e attraverso moduli formativi brevi e lo scambio tra loro;

Realizzare almeno 3 progetti innovativi fornendo ai giovani le risorse economiche e di agibilità necessarie;

Favorire il trasferimento di metodologie, la conoscenza, lo scambio e la cooperazione tra le città e tra i giovani.

Per informazioni: https://www.comune.livorno.it/progetto-neet  o scrivere a progettoNEET@provincia.livorno.it

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione