Politica 25 Giugno 2019

Bruciati scartato alla presidenza, Barale: “Principio dell’unità antifascista tradito dal PD”

Livorno – La seduta del Consiglio Comunale è terminata, ma nessun presidente è stato eletto. Buongiorno Livorno per voce della consigliera Valentina Barale esprime il suo dissenso verso la scelta del PD di andare alla terza votazione con il candidato Caruso (Pd) e Di Liberti (Lega), escludendo così Marco Bruciati (BL).

Valentina Barale: “Aperture del PD? Tante parole, pochi fatti

Il PD preferisce mandare al ballottaggio della terza votazione per il presidente del consiglio comunale il candidato della LEGA, rispetto al nostro candidato MARCO BRUCIATI.
Il principio dell’unità Antifascista declamata in campagna elettorale evidentemente é già terminato”.

CONDIVIDI SUBITO!