Cronaca 19 Novembre 2022

Buoni-taxi disponibili fino al 31 dicembre, ne possono usufruire tante categorie di cittadini

taxiLivorno 19 novembre 2022 – Buoni-taxi disponibili fino al 31 dicembre, ne possono usufruire tante categorie di cittadini

 

Sono ancora disponibili i buoni-taxi, che consentono di viaggiare a metà prezzo sui taxi livornesi o di usufruire di servizi di noleggio con conducente (cosiddetto “taxi blu”) sempre con lo sconto del 50%.

Si tratta di una iniziativa di mobilità sostenibile avviata nel luglio scorso (insieme ai bus gratuiti nei fine settimana estivi) dall’Assessorato all’Ambiente e alla Mobilità del Comune di Livorno, per incentivare i cittadini a lasciare la macchina a casa, salvaguardando l’ambiente e risparmiando sulle spese di trasporto, e a sostegno della categoria dei tassisti (misura prevista dal “Decreto Rilancio” del 2020).

carnet, comprendenti 40 buoni viaggio del valore di 5 euro ciascuno (per un totale di 200 euro) possono essere richiesti entro il 31 dicembre (ed usufruiti entro il 31 gennaio 2023 salvo proroghe).

 

La platea dei possibili beneficiari (che devono essere residenti a Livorno) è veramente vasta: giovani fino a 30 anni, ultra 65enni, farmacisti, medici, infermieri, operatori e tecnici sanitari operanti in strutture cittadine, persone con almeno il 33% di invalidità, cittadini con Isee inferiore a 20mila euro, donne in stato di gravidanza, disoccupati iscritti alle liste di collocamento.

Per beneficiare del servizio basta accedere entro il 31 dicembre 2022 alla pagina internet

https://www.comune.livorno.it/DomandaBuonoTaxi/index.asp e inserire il proprio codice fiscale.

A seconda della categoria, il programma potrà richiedere documenti che attestino lo status. 

Gli ultra 65enni e i giovani fino a 30 anni devono allegare solo la foto del documento di identità (per ulteriori informazioni consultare la pagina internet della Polizia Amministrativa dedicata all’iniziativa

https://www.comune.livorno.it/polizia-amministrativa/disposizioni-carattere-generale/buoni-taxi-ncc).

Terminata la procedura online, il richiedente riceverà una mail automatica di conferma con il numero progressivo di domanda, in base al quale, una volta approvata la graduatoria (che sarà pubblicata sulla pagina internet della Polizia Amministrativa) potrà ritirare i buoni all’URP del Comune, al piano terra del Palazzo Comunale.

Il titolare del buono deve indicare al tassista, all’inizio di ogni corsa, il possesso di buoni taxi. Il buono taxi è personale e incedibile e il tassista è autorizzato a controllare il documento di identità del beneficiario. Non possono essere utilizzati più di 4 buoni per corsa. La corsa richiesta, se nei limiti del territorio urbano, non può essere rifiutata dal tassista.

Per importi inferiori al valore del buono (5 euro) non viene dato resto (sulla pagina della Polizia Amministrativi sono indicati numerosi esempi).

Il tassista dovrà far firmare i buoni ricevuti dal passeggero; trattenere una copia della ricevuta/scontrino fiscale da allegare ai buoni stessi, per ottenerne il rimborso dal Comune.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione