Cronaca 27 Gennaio 2021

CambiaMenti Livorno: “Ogni giorno dell’anno dovrebbe essere il Giorno della Memoria”

Livorno 27 gennaio 2021

Il Giorno della Memoria. L’Associazione culturale CambiaMenti Livorno si propone come spazio di riflessione culturale nella realtà livornese (anche con accezione politica, in adesione a ideali di sinistra e centro sinistra)

“Ogni giorno dell’anno dovrebbe essere il Giorno della Memoria.

Ogni giorno dell’anno dovremmo tutti ricordarci dove può portare l’incitamento all’odio e alla violenza, inculcati dalla propaganda populista.

Basta un post, un cinguettio, per scatenare gruppi di esaltati pronti all’assalto delle istituzioni.

Non basta una giornata, anche se celebrata nel mondo, anche se istituita dall’Onu, per scongiurare il pericolo che qualcosa del passato resti insinuato nel profondo degli animi.

Dovremmo ricordare costantemente cosa successe solo una manciata di decenni fa. Successe nella Germania nazista, successe nell’Italia fascista.

I cittadini, il popolo, la borghesia, in entrambi i casi non si opposero.

I più rimasero indifferenti.

E questo perché l’odio sedimentato secolo dopo secolo verso gli ebrei, i diversi, i “deicidi”, era stato legittimato attraverso una campagna d’odio mai vista prima.

Ricordiamoci dunque ogni giorno degli orrori dei campi di sterminio ma anche delle leggi razziali italiane.

Una vergogna indelebile, che nessuna scusa potrà mai cancellare”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione