Rubriche 22 Novembre 2021

Camminare per dimagrire: funziona davvero?

Camminare per dimagrire funziona davveroSalute e benessere

Oggi, come in tutte le altre domeniche capita di vedere più persone del solito uscire a camminare all’aria aperta (per fortuna), incuriosito da questo fenomeno ho quindi chiesto ai miei conoscenti il perché lo facessero. La risposta sovente è stata: “cammino per dimagrire”

Con l’articolo di oggi facciamo luce su questa questione: camminare fa dimagrire?

Camminare non fa dimagrire

Rispondiamo subito alla domanda e poi entriamo nel merito: Camminare, di per sé non fa dimagrire. Ci sono però persone che camminando dimagriscono comunque, ma il perché di questo lo scopriremo alla fine di questo articolo.

Vediamo adesso il dispendio calorico di una camminata facendo una semplice moltiplicazione:

Kcal di una camminata = peso corporeo (in KG)x distanza percorsa (in Km)x 0,5

Ecco che se pesi 50 kili e cammini per 5 kilometri il tuo dispendio calorico sarà il seguente:

50x5x0,5= 125kcal (l’equivalente di circa 30g di pasta in bianco)

Ecco che camminare non fa dimagrire (a meno che tu lo faccia tutti i giorni per almeno 10km)

Perché chi cammina dimagrisce

Camminare (soprattutto all’aria aperta) innesca una serie di reazioni biochimiche che comportano una riduzione dello stress, quindi, quando dopo una bella camminata ti siederai a tavola avrai meno necessità di sfogare il tuo stress con il cibo. Camminare è quindi un ottima strategia per la riduzione della fame, soprattutto la fame nervosa.

Inoltre quando siamo a dieta il nostro corpo riduce il NEAT (termogenesi non associabile ad esercizio fisico). Quindi un ottimo modo per avere comunque del dispendio energetico in sostituzione al NEAT è proprio la camminata.

Un approccio critico

Va benissimo camminare per chi è in sovrappeso e non può o non riesce a correre, o per chi è sedentario. Il problema alla base sta nel fatto che pretendere di dimagrire camminando rischia di innescare un contesto di pigrizia mentale, in quanto questa attività è ricercata dalle persone che non vogliono far fatica! Tuttavia senza la dovuta fatica difficilmente riuscirai a dimagrire. È proprio per mezzo della nostra volontà nel fare sforzi sempre superiori che miglioriamo, lo stesso vale per il dimagrimento. Se però la forza di volontà non viene mai stimolata perché fai sempre tutto in modo blando, alla prima difficoltà, al primo senso di fame con buona probabilità cederai!

Rubrica a cura di:

Vincenzo Sudi, Dottore in scienze delle attività motorie e sportive, divulgatore e Personal Trainer

Facebook > https://www.facebook.com/vincenzosudichinesiologo

Instagram -> https://www.instagram.com/vincenzosudi_chinesiologo

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione