Canottaggio 15 Giugno 2019

Canoa Club Livorno, una Cascata di Medaglie d’oro: grandi risultati sul Lago di Mergozzo

Canoa Club Livorno, una Cascata di Medaglie d’oro

Grandi risultati sul Lago di Mergozzo nella Velocità e sulla distanza dei 2000 mt.

Riparte da Mergozzo nei pressi del Lago Maggiore, la stagione del Canoa Club Livorno. Dopo gare annullate o saltate causa maltempo

La Società Stagnina, ha affrontato la lunga trasferta per partecipare alla Gara Nazionale Centro Nord riservata alle Categorie Allievi e Cadetti.

560 gli Atleti pertecipanti appartementi a 49 Società. Anche stavolta il tempo non è stato benevolo con gli atleti Labronici, che non si sono

Scaraggiati e nelle due giornate di gara sono riusciti a portare in società ben 25 medaglie d’oro, 3 argenti e 4 bronzi.

La giornata di sabato e stata dedicata alle gare sui 2000 metri con i primi posti tra gli Allievi B di Cristian Ambrosini, Bacci Vittoria, secondo posto

per Moneta Matteo, terzo posto per Del Gratta Marta in K1, mentre in equipaggio K2 primo posto con DallaValle Alessandro e Reccanello Niccolò e

terzo posto per Guerrieri Bianca e Mingo Martina. Per la categoria Cadetti tutti in K1, primo posto per Arzelà Fabio secondo posto per Freschi Tommaso

e Del Gratta Sara.

La giornata di domenica è stata dedicata interamente alle gare di velocità pura con le prove sulla distanza dei 200 metri, qui il Canoa Club Livorno, ha fatto

veramente la parte del Leone. I soliti atleti del sabato tra K1, K2 e staffette 4×200, portavano a casa ben 17 primi posti. Da segnalare la prova di Freschi Alessandro

Allievo A(2009), il piu piccolo dei liveornesi che potendo disputare sole le prive corte dei 200 metri collezionava un primo ed un terzo posto. Ottimo esordio anche

per Colantonio Lorenzo alla sua prima gara in assoluto, che colleziona un 10° posto sui 2000 metri ed un 9° posto nei 200 metri, che fanno ben sperare per il fututo.

Grande soddisfazione da parte dello staff tecnico Canoa Giovani Pellegrini Ylenia e Arzelà Yuri coadiuvati da Breschi Massimo, che sotto la visione dei veterani Sardi

Roberto e Kaminsky Claudio, con grande sacrificio preparano i ragazzi sia nel percorso atletico che tecnico.

CONDIVIDI SUBITO!