Caos zona Larderel. Semaforo verde ma non si passa

Lavori in zona Lardarel/Cisternone e relativo il caos traffico

La buca in piazza del Cisternone impedisce di fatto il regolare scorrimento del traffico per chi viene da via De Larderel e via Del Corona e si dirige verso il viale Carducci.

Come possiamo vedere nella foto a lato, le transenne occupano il lato della strada che permette lo scorrimento verso il viale Carducci, lasciando libera la sola corsia che obbliga a girare a sinistra verso via Galilei.

Premesso tutto questo possiamo notare ancora sempre dalla foto che quando il semaforo è verde per andare dritto verso il viale Carducci, il semaforo per svoltare in via Galilei è rosso e questo comporta l’impedimento allo scorrimento del traffico creando immense file.

Lunedì intorno alle 19 la coda iniziava dalla metà del’ultimo tratto di via Grande, continuava in piazza della Repubblica (code per chi si immetteva dagli scali in piazza della Repubblica), Via De Larderel completamente paralizzata e stessa sorte per tutta via del Corona e parte finale di Corso Amedeo.

Ieri mattina intorno alle otto, più o meno stessa storia. Auto bloccate in via del Corona, come possiamo notare anche dalla foto allegata.

Una fila che arriva fino in fondo alla via ed oltre, problemi anche per chi si deve immettere da via Sproni in via del Corona.

Ad ogni semaforo verde di via del Corona è già tanto se riescono a passare almeno cinque mezzi di media.

Stessa sorte anche per chi proveniva da piazza della Repubblica e voleva percorrere via De Larderel. Il pullman blu della linea extraurbana, da quando è apparso in fondo alla via, ha impiegato almeno dieci minuti per raggiungere il semaforo davanti al Cisternone.

Tutto questo caos, e polveri inquinanti dei mezzi che percorrono le vie,  solo per una buca. Visto la problematica dei lavori e del semaforo verde irraggiungibile, l’unica soluzione più logica sarebbe stata quella di spegnere i semafori dell’incrocio e gestirli con del personale di polizia municipale.

Ci auguriamo che il disagio possa essere risolto al più presto, senza attendere la naturale rimozione dei lavori che hanno causato il problema.

 

Le foto del traffico bloccato

caos lavori - 31710
caos lavori - 31706
caos lavori - 31705
caos lavori - 31704
caos lavori - 31709
caos lavori - 31712
caos lavori - 31707
caos lavori - 31708
caos lavori - 31711

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *