Cronaca 13 Agosto 2021

Caprilli, l’associazione AnimAnimale protesta contro riapertura corse dei cavalli

ippodromo caprilli corseLivorno 13 agosto 2021

La lettera di protesta inviata da Brunetta Tori, presidente dell’associazione animalista AnimAnimale sulla ripresa delle corse dei cavalli
“Come associazione animalista siamo qui a criticare la nuova ed imminente riapertura dell’ippodromo Caprilli.

Non è comprensibile che ancora sia considerato “sport” una attività basata sullo sfruttamento animale.

Uno sport bello ed etico è quello dove un essere umano usa le sue stesse forze per gareggiare e vincere, lo sono un esempio le ultime olimpiadi; dominare ed utilizzare animali per fare “sport” non è moralmente accettabile.

Oltre all’aspetto etico, per noi primario, ci sono anche altri aspetti:

quello relativo alla ludopatia di cui si parla molto ma per il quale non si fa mai abbastanza fornendo, invece, una tentazione aggiuntiva con la riapertura delle scommesse;

quello relativo alla scelta di guardare ad un passato fallimentare: l’area del Caprilli è un’area importante sia come dimensioni che come struttura e, secondo noi, sarebbe potuta essere riutilizzata al meglio con altre destinazioni d’uso

Ad esempio un parco acquatico per i nostri figli, un centro polisportivo multifunzionale o altro con ritorni importanti per la città sia in termini di posti di lavoro che a livello economico.

L’ippica, allo stato attuale, è un settore in forte crisi e non riusciamo a capire come mai l’amministrazione comunale abbia voluto investire soldi pubblici in un settore che è quasi al collasso.

Questo denota una mancanza di visione e di prospettive per il futuro da parte della politica locale, in una Livorno con molti problemi.

Sopratutto ora, post-pandemia, si sarebbe potuto investire in altre attività che avrebbero di conseguenza reintregrato i lavoratori ex-caprilli e creato nuovi ed ulteriori posti di lavoro e dato alla città un nuovo smalto invece di tornare al grigiore di riutilizzare i cavalli per le corse.

Vorremo fare alla cittadinanza livornese una domanda:
“La riapertura del Caprilli con le corse dei cavalli è il meglio che si poteva fare per la nostra città?”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione