Cronaca 19 Settembre 2019

Carabinieri, insediato il nuovo Comandante provinciale

Il Colonnello Massimiliano Sole proviene da Modena. Parole chiave: "Prossimità, prevenzione e informazione per i giovani"

Livorno – Prima uscita ufficiale e incontro con i media locali per il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Livorno, il colonnello Massimiliano Sole.

Sole ha esordito ringraziando il suo predecessore e collega Alessandro Magro per il lavoro svolto sinora e ha tratteggiato alcuni aspetti che gli piacerebbe sviluppare nel corso del suo mandato a Livorno.

Pur in una linea di rigorosa continuità che caratterizza l’Arma nel suo servizio alla comunità, ciascun comandante provinciale dà un indirizzo alle risorse e al personale. Il colonnello Sole ha spiegato che la prossimità coi cittadini, nel quotidiano e non solamente nell’imminenza del reato, sarà la cifra distintiva del suo mandato; altri aspetti che vorrebbe curare con attenzione sono la prevenzione dei reati e un canale di informazione e scambio con i giovani nelle scuole.

Quest’ultimo aspetto è particolarmente caro a Sole, il quale nel suo ultimo incarico ha retto il Comando della Scuola Allievi Carabinieri di Roma e del Battaglione Allievi Ufficiali Carabinieri presso l’Accademia Militare di Modena.

Precedentemente, Massimiliano Sole ha prestato servizio in piazze piuttosto difficili, come la provincia siciliana e quartieri di Roma delicati come Trastevere. È inoltre Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ed è stato insignito della Cittadinanza Onoraria delle Città di Agrigento e di Monreale (PA).

Non appena giunto in città Sole ha incontrato le Autorità e i colleghi delle altre forze armate. “E’ mio intendimento – ha concluso il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri – insieme al Prefetto e al Questore rendere questa città ancora più sicura“.

 

Ecco qui di seguito una breve biografia del colonnello Massimiliano Sole.

Il Colonnello Massimiliano SOLE è nato a Macerata (MC) il 22 dicembre 1971 ed è sposato.

Dopo aver ottenuto la maturità scientifica, nel 1993 ha frequentato il 175° corso “Impeto” dell’Accademia Militare e successivamente la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

È laureato in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna.

Nel grado di Tenente, ha ricoperto l’incarico di comandante di plotone presso la Scuola Allievi di Roma e di comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento (AG).

Da Capitano, ha retto il comando del Nucleo Investigativo di Agrigento e della Compagnia di Monreale (PA) per poi essere trasferito alla Sala Operativa dell’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Nel grado di Maggiore ha comandato la Compagnia Roma-Trastevere.

Nel grado di Tenente Colonnello è stato impiegato nell’ambito della formazione, ove ha retto il Comando della Scuola Allievi Carabinieri di Roma e del Battaglione Allievi Ufficiali Carabinieri presso l’Accademia Militare di Modena.

È Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ed è insignito della Cittadinanza Onoraria delle Città di Agrigento e di Monreale (PA).

Dal 9 settembre 2019, è Comandante Provinciale dei Carabinieri di Livorno.

CONDIVIDI SUBITO!