Cronaca 27 Agosto 2022

Carenza mezzi vigili del fuoco a Livorno, sindacati: “Mezzi vecchi e non adatti ad un soccorso efficiente”

Carenza mezzi vigili del fuoco a Livorno, sindacati: "Mezzi vecchi e non adatti ad un soccorso efficiente"Livorno 27 agosto 2022

Da tempo denunciamo che gli automezzi del Comando vigili del fuoco di Livorno riescono a malapena raggiungere la sufficienza per un soccorso adeguato e CIVILE.

Con il susseguirsi delle energenze la situazione è diventata drammatica, costringendo il personale a prestare soccorso con mezzi non sempre perfettamente funzionanti

A questo aggiungiamo la cronica carenza di Autoscale ed Aps alla quale si è aggiunta quella dei mezzi idonei all’antincendio boschivo fatta di mezzi fuoristrada piccoli.

A questo, come se non bastasse, si sta aggiungendo la carenza di personale dovuta al massiccio pensionamento di personale per raggiunti limiti di età, che avverrà nei prossimi due anni e che non sarà possibile reintegrare stando ai numeri delle nuove assunzioni previste.

Tale carenza si attesterà intorno al 30-40% con il personale rimanente con età media sopra i 53 anni, situazione che nei prossimi mesi porterà a poter contare solamente su una squadra operativa di primo intervento per la città di Livorno

Dopo la riduzione operativa del Nucleo sommozzatori del 50% si aggiungono queste criticità dove sembra che la provincia di Livorno non rientri nei programmi ministeriali del Soccorso.

Se non si agisce in fretta il Soccorso per tutti sarà impossibile da effettuare.

Chiediamo alle istituzioni, PREFETTO in primis come delegato del soccorso in provincia di porre all’attenzione delle più alte istituzioni questo problema che ci sembra sottovalutato.

Le sigle sindacali FP CGIL, CO.NA.PO, FNS CISL, USB VVF, UILPA VVF

SVS 5x1000 2024
Inassociazione