Aree pubbliche 7 Aprile 2019

Caruso: ” 7 aprile, data che verrà ricordata per la fine politica ingloriosa dell’amministrazione M5S”

Livorno – Pietro Caruso, capogruppo PD in consiglio comunale: “Il 7 aprile è una data che verrà ricordata per la fine politica ingloriosa dell’amministrazione Nogarin-Sorgente.

Il Consiglio Comunale straordinario e d’urgenza, convocato (illegittimamente a detta di tutti ed incredibilmente di domenica mattina) aveva all’ordine del giorno due punti molto importanti:

1) l’approvazione del Piano Strutturale;
2) il resoconto di fine mandato del Sindaco.

Il Consiglio, disertato dalle opposizioni, una parte delle quali (PD, FI, PAP, FUTURO!) hanno presentato una nota che chiedeva l’insussistenza della legittimita’ della convocazione, si è concluso con l’approvazione del Piano Strutturale con 16 favorevoli ed 1 contrario: dunque non unanimità dei grillini presenti.

E, come se non bastasse, il secondo punto con il resoconto di fine mandato del Sindaco non è stato nemmeno discusso in quanto gli stessi consiglieri di maggioranza sono usciti dall’aula facendo saltare il numero legale previsto per la discussione.

Dunque un Consiglio che ha mostrato finalmente la realtà della situazione politica nella nostra città.

Gli stessi consiglieri di maggioranza non hanno più fiducia ne’ in loro stessi né in chi ha governato Livorno in questi ultimi 5 anni.
Sindaco Nogarin, vicesindaco Sorgente, fatevi una domanda.
Le risposte ve le daranno i cittadini.

CONDIVIDI SUBITO!