Cronaca 3 febbraio 2019

Caruso Pd: “Drastici tagli al sociale 2019, se tutto vero sarebbe grave”

Pietro Caruso, consigliere comunale Pd: “in questi giorni, in un paio di incontri con i cittadini, sono stato messo al corrente di un fatto particolare.

Alcuni bisognosi, presentandosi in Comune per avere notizie su eventuali contributi per le proprie situazioni, si sarebbero sentiti rispondere che per il 2019 poco o nulla era previsto in bilancio (problemi di pareggio come paventato a novembre?) e che comunque con il Reddito di Cittadinanza avrebbero ovviato ai loro problemi.

Ho pensato, in un primo momento, ad una esagerazione o ad una informazione mal interpretata ma, come mia abitudine, mi sono messo subito al lavoro per capire meglio la situazione

E, visto che da giovedì scorso abbiamo a disposizione i dati del bilancio 2019, che discuteremo nelle commissioni consiliari prima del voto, ho cominciato a studiare.

Ebbene, dai documenti ufficiali si evince che:

A) i contributi sociali mediante card passano da
538.500 € del 2018 a 7.500 ( 2019/20/21)

b) i contributi sociali a famiglie affidatarie da
253.000 € del 2018 a 41.000 (2019/20/21);

C) i trasferimenti a famiglie per pagamento IUC  TARI, assistenza familiare a non  autosufficienti da
500.000 € del 2018 A 250.000 dal 2019.

Ma allora è tutto vero? 
In Commissione chiederò risposte esaurienti.
Sarebbe davvero grave”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento