Collesalvetti 28 Settembre 2022

Casa di Comunità a Collesalvetti: Comune e AUSL firmano il contratto per il diritto di superficie

Collesalvetti (Livorno) 28 settembre 2022 – Casa di Comunità a Collesalvetti: Comune e AUSL firmano il contratto per il diritto di superficie

Firmato lunedì scorso il contratto tra l’Azienda USL Toscana nord ovest e il Comune di Collesalvetti per l’acquisizione del diritto di superficie dell’area a fianco del palazzetto dello sport, dove sorgerà la nuova casa di comunità.

La struttura, come anticipato al momento dell’accordo firmato nel maggio scorso, sarà costruita con un unico piano fuori terra, avrà una superficie utile di 250 metri quadrati e un costo previsto di circa 1 milione e 115mila euro. Secondo il crono-programma stabilito, l’inizio dei lavori è previsto per il giugno del 2023, con conclusione entro il 31 dicembre 2025 o comunque non oltre il 31 maggio 2026, per consentire l’avvio delle attività entro il termine previsto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

La case di comunità sono previste tra gli obiettivi del Pnrr e hanno lo scopo di diventare il punto di riferimento dell’assistenza sul territorio: accoglieranno e orienteranno i cittadini ai servizi sanitari, socio-sanitari e sociali, con operatori che lavoreranno in equipe multiprofessionali e interdisciplinari.

 

“La Casa di comunità di Collesalvetti sarà realizzata con i fondi messi a disposizione dal Pnrr – dice Maria Letizia Casani, direttore generale dell’Ausl Toscana nord ovest – e sarà un tassello fondamentale per continuare a fornire al territorio di Collesalvetti assistenza sanitaria diffusa e capillare e per continuare a garantire cure primarie e intermedie, a partire dalle categorie più fragili. Il Pnrr ci dà la possibilità di convertire l’emergenza pandemica in una sanità pubblica ancora più forte, innovativa, tecnologica e inclusiva, in modo da garantire equità di accesso alle cure, di rafforzare la prevenzione e i servizi”.

“Con il contratto firmato oggi, tra Asl e Comune – dice il sindaco di Collesalvetti Adelio Antolini – si chiudono le attività preliminari per la costruzione della casa di comunità di Collesalvetti. Ora Asl può procedere con la costruzione e l’avvio che, essendo un progetto finanziato dal Pnrr, dovrà avvenire entro dicembre 2026. Come Amministrazione comunale seguiremo i lavori e poi l’avvio in coordinamento con l’Asl e i medici di base. La realizzazione della casa di comunità inserisce il nostro comune nella riorganizzazione della sanità territoriale impostata dal governo con i fondi del Pnrr”.

 

In foto il momento della firma in Comune a Collesalvetti. A firmare per conto dell’AUSL Toscana nord ovest è  Nicola Ceragioli, direttore del Dipartimento tecnico

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua