Politica 30 Luglio 2022

Caso Buscemi a Rosignano, Ceccardi su spettacolo annullato: “Solo frutto di una indegna discriminazione politica, tipica della sinistra”

Rosignano Marittimo (Livorno) 30 luglio 2022 – Cultura, Ceccardi (Lega): indignata per cancellazione spettacolo Buscemi a Castiglioncello

“Andrea Buscemi è un attore e regista teatrale di indiscusso valore.

Ha costruito negli anni una carriera solida e poliedrica. Tra le sue messe in scena più riuscite c’è senz’altro L’Avaro di Molière.

E’ quindi solo frutto di una indegna discriminazione politica, tipica della sinistra,  se è stata annullata la rappresentazione proprio de L’Avaro a Castello Pasquini di Castiglioncello”.

Lo afferma l’europarlamentare della Lega, Susanna Ceccardi.

“Di Buscemi ho grandissima stima, pure come uomo al servizio della cultura.

L’ho potuto constatare quando era direttore artistico al teatro di Cascina, durante il mio mandato da sindaco, anni nei quali in cartellone non sono mai mancati artisti dichiaratamente di sinistra, da Panariello a Capossela a Haber, nonché Scanzi e Travaglio.

Non ci siamo mai sognati di scegliere gli spettacoli sulla base delle appartenenze politiche dei loro autori.

Adesso a Buscemi viene negato il palco perché simpatizza per la Lega! Ecco servita la differenza tra noi e la sinistra”.

“Rivolgo tutta la mia solidarietà a Buscemi e alle attrici Eva Robin’s, Martina Benedetti e Livia Castellana, che hanno rivolto un’ineccepibile lettera aperta al sindaco di Rosignano, ricordando, tra l’altro, che il Festival ha ricevuto sovvenzioni pubbliche, si svolge in uno spazio pubblico e non può essere trattato da direttore artistico e assessore come una proprietà loro”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione