Castiglioncello 23 Ottobre 2022

Castiglioncello: ruba all’interno dell’auto di turisti, denunciato 48enne tunisino

Castiglioncello (Rosignano, Livorno) 23 ottobre 2022

I militari della Stazione Carabinieri di Castiglioncello, dopo una serie di accertamenti ed indagini, hanno denunciato un 48enne cittadino di origine tunisina

L’uomo residente a Prato è gravemente indiziato di aver perpetrato un furto all’interno di un’autovettura di alcuni turisti stranieri appropriandosi di soldi e carte di credito.

Era la mattina del 20 luglio 2022 quando una coppia di cittadini dell’Est Europa si presentarono preso la caserma di Castiglioncello per denunciare che; nel corso della notte, ignoti avevano rubato all’interno della loro auto 400 euro, 400.000 fiorini ungheresi (equivalenti a circa 1000 euro) e le loro carte di credito.

I militari hanno subito avviato le indagini ed hanno accertato che, prima che le carte di credito fossero bloccate dai proprietari, una di queste era stata utilizzata all’interno di alcune tabaccherie di Livorno con piccoli acquisti, verosimilmente per evitare di digitare il pin, per un importo complessivo di 63 euro.

Accurati sopralluoghi avevano consentito di individuare diverse telecamere, sia interne che esterne ed acquisiti i filmati, i militari hanno verificato che poco dopo l’acquisto di alcuni pacchetti di sigarette, il presunto utilizzatore della carta si allontanava a bordo di un’autovettura intestata ad una donna ma in uso ad un cittadino tunisino, 48 enne, gravato da diversi precedenti specifici, residente a Prato ma in quel periodo domiciliato a Livorno. Alla luce di quanto ricostruito, dopo ulteriori riscontri, i carabinieri hanno denunciato l’uomo per furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua