Cronaca 20 Dicembre 2019

Cessione aree residenziali, Le opposizioni chiedono chiarimenti sull’opportunità del voto

Livorno 20 dicembre 2019 – I capigruppo in Comune Costanza Vaccaro (Lega), Stella Sorgente (M5S) e Andrea Romiti (Fratelli d’Italia) hanno ufficialmente richiesto un parere al Prefetto e al Segretario Generale del Comune di Livorno “sulla legittimità di porre in votazione in occasione del prossimo Consiglio Comunale del 23.12.2019 il bilancio di previsione triennale, il documento relativo alla cessione di aree residenziali, così come il documento unico di programmazione (DUP)”.

“Tale richiesta – si legge nel comunicato condiviso delle tre forze politiche –  è posta al fine di garantire la necessaria trasparenza e legittimità dell’attività dei consiglieri comunali, nell’esercizio delle loro funzioni di indirizzo e controllo, in quanto tali documenti fondamentali per la vita economica e democratica dell’Ente, contengono perizie e stime sui valori di immobili e aree comunali elaborate e firmate dal geometra posto sotto inchiesta dalla Procura di Livorno. Nello specifico il DUP contiene proprio il piano di alienazioni e valorizzazioni immobiliari di cui il Comune è proprietario”.

CONDIVIDI SUBITO!