Cronaca 17 Maggio 2021

Cgil: “Per l’INPS Il bene pubblico non serve ai cittadini ma a coprire deficit e disservizi?”

Patrizia Villa eletta all'unanimita' segretaria provinciale Sunia

Patrizia Villa, segretaria provinciale Sunia

Livorno 17 maggio 2021

“Perl’INPS Il bene pubblico non serve ai cittadini ma a coprire deficit e disservizi?”

E’ quanto si domandano Patrizia villa e Giulia Biagetti  SUNIA provincia di Livorno

“L’INPS dopo ripetute richieste sia da parte sindacale che di EELL interessati, mai si è degnata di rispondere e aprire un minimo di interlocuzione per mettere a disposizione dell’edilizia pubblica l’immane patrimonio immobiliare di sua proprietà.

La finanziaria consente addirittura senza bandi ma previa stima di valore da parte del demanio, la vendita a soggetti pubblici con la possibilità di abbattere la stima fino al 30%.

Noi del SUNIA della Provincia di Livorno  uscimmo in più occasioni con questa richiesta.

L’INPS fu contattato per richiedere interlocuzione.

Apprendiamo che a dicembre sono andati all’asta 15 appartamenti nel grattacielo di piazza Roma.

Prezzi da mercato libero.

Nessuna attenzione ai problemi dell’abitare che devastano la vita di molte famiglie.

Vergogna!

L’ente vive con i nostri versamenti.

Usa soldi nostri è un comportamento del genere non è degno di un servizio pubblico.

Anche l’INAIL da gennaio sta procedendo alle vendite. E chi sa quanti altri enti.

Serve un intervento deciso. non si abbandonino al mercato beni comuni”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione