Aree pubbliche 12 novembre 2019

Chiusa via Pian di Rota fino al Cisternino per la cisterna di GPl uscita fuori strada

I vigili del fuoco stanno bruciando il gas tramite la combustione controllata

LivornoPress autocisterna gpl fuori strada incidenteLivorno, 12 novembre 2019 – I Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale e i tecnici della Protezione Civile del Comune di Livorno sono all’opera per mettere in sicurezza una autocisterna carica di Gpl che ieri sera è rimasta incastrata, a causa di una manovra errata, in via Pian di Rota, all’altezza del ponte sulla Variante (innesto direzione nord).

Per assicurare le massime condizioni di sicurezza, è stato interdetto l’accesso e lo stazionamento in un raggio di 100 metri dal punto in cui si trova il mezzo.

Una squadra specializzata dei Vigili del Fuoco di Milano sta per giungere sul posto per procedere allo svuotamento della cisterna. Le operazioni potrebbero protrarsi per tutto il pomeriggio di oggi, martedì 12 novembre.

È stato chiuso, in entrambi i sensi di marcia, il tratto di via Pian di Rota che va dal cavalcavia fino al Cisternino di Pian di Rota.

Dalla rotatoria sull’Aurelia si può entrare in via Pian di Rota fino all’ingresso della Variante in direzione sud, ma non si può proseguire per il Cisternino.

Dalla Variante nord l’uscita verso la zona artigianale è chiusa.

Il tratto Cisternino-Pian di Rota è chiuso ad eccezione dell’accesso a via dell’Ecologia (Vallin Buio). I mezzi dei residenti e delle ditte transitano in sicurezza dal cancello posto al Cisternino.

Sin da ieri sera la Polizia Municipale sta presidiando i varchi e i tratti stradali interdetti alla circolazione.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento